Il ponte d’Irene|Libertà di potere

print

sabato 24 gennaio 2015
ore 14:30 – 19:00, sala Gandhi

Di quale e di quanto potere disponiamo? Lo gestiamo nel rispetto della dignità e dei diritti di tutti i soggetti che ne partecipano? Viene equamente distribuito fra le donne e gli uomini? In tal caso l’emancipazione femminile contribuisce anche all’evoluzione dei modelli culturali maschili? A quali condizioni?

Ci incontreremo sul terreno delineato da questi interrogativi attraverso giochi interattivi, approfondimenti, esercitazioni, tecniche di dialogo in un clima di ascolto, di collaborazione e di reciproca fiducia. dalla logica del dominio alla logica della corresponsabilità fra generi

a cura del gruppo di lavoro de il ponte d’Irene in collaborazione con Mariel Vespa conduttrice P4Co (“Philosophy for Community”)

metodo attivo e partecipato: ci coinvolgeremo a livello cognitivo, emotivo, corporeo

per informazioni

011 532 824 www.serenoregis.org [email protected]

iscrizione obbligatoria entro le 12:00 di venerdì 23 gennaio
comunicando nome, cognome e recapito telefonico

La vera virtù degli esseri umani è l’essere adatti a vivere insieme come eguali, preferendo associarsi
a coloro coi quali è possibile alternarsi e scambiarsi i ruoli di chi guida e di chi è guidato (J. S. Mill – 1861)