“Da sudditi a cittadini: il Teatro Forum”

25/26 ottobre – 8/9 novembre 2014.
sala Poli – via Garibaldi 13, Torino
Ore di formazione: 24. 

Esplorando la metodologia del Teatro dell’Oppresso:  “POPOLO SOVRANO”. Il passaggio da sudditi a cittadini attraverso l’azione trasformativa del Teatro Forum.

All’interno di un’approccio pedagogico basato sulla fiducia, il non giudizio, l’empatia e il divertimento risveglieremo la naturale teatralità che tutti abbiamo a disposizione. Sperimenteremo poi insieme quella che è la tecnica-simbolo del Teatro dell’Oppresso, il Teatro Forum. Uno strumento attraverso il quale gli spett-attori possono diventare i protagonisti della trasformazione, in scena come nella vita, dei conflitti rappresentati.

Tra le finalità ci sarà anche quella di costruire 2-3 modelli di teatro-forum su tematiche (conflitti e oppressioni sociali) scottanti e la sperimentazione (per chi lo desidera) di uno spettacolo pubblico nella serata del 9/11 all’interno della sala Poli. I modelli costruiti potranno essere giocati successivamente in ulteriori spettacoli, in luoghi particolarmente sensibili del territorio.
Informazioni e iscrizioni entro e non oltre lunedì 20 ottobre: [email protected] – 3356410727 – livrescomovento.wordpress.com

IL FORMATORE

Autore di numerosi spettacoli di impegno civile, Paolo Senor è regista e responsabile formativo dell’associazione “Livres como o Vento” e della compagnia “Teatro di Terra”. Sulla metodologia del Teatro dell’Oppresso ha pubblicato il saggio “La ribalta degli invisibili”, ed. Terre di Mezzo/Berti. E’ ideatore di una forma di teatro pedagogico denominata “Teatro dell’Ascolto”.


 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.