Non complice. Storia di un obiettore – Segnalazione redazionale

cover-gozziniGiuseppe Gozzini, Non complice. Storia di un obiettore, (a cura di Piero Scaramucci e Letizia Gozzini), Edizioni dell’Asino, Roma 2014, pp. 252, € 15,00

Della vita di Giuseppe Gozzini (1936-2010) non sono pochi i momenti da ricordare: il processo subito come primo obiettore di coscienza cattolico nel 1962, la militanza nei «Quaderni rossi», il 1968 e il 1969 vissuti in mezzo agli operai milanesi.

Il lettore che voglia capire oggi la storia delle minoranze di ieri, le più determinate eticamente e politicamente, dall’interno delle nuove e aspre contraddizioni portate dal mutamento degli scenari politici e dalla globalizzazione economica, potrà trovare numerosi spunti di riflessione nel confronto con la storia di una sinistra non ideologica e settaria, non smaniosa di potere e idolatra dello sviluppo, non preoccupata unicamente di affermare una leadership o di vincere le elezioni.

Si tratta, oggi come ieri, di testimoniare una diversità, mite ma decisa nell’esprimere valori «alti» quanto radicali e nell’attuare pratiche conseguenti, attenta al metodo perché cosciente che sono i mezzi a dar senso ai fini.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.