La clown di Dio – Segnalazione della redazione

Monica Cerutti Giorgi, La clown di Dio, zero in condotta, Milano 2013, pp. 106, € 8,00

Una piccola raccolta di scritti di Simone Weil (sì, la «clown» è lei, secondo l’«azzeccata uscita» di Mara Paltrinieri, che ha scritto la «Nota» in chiusura del piccolo libro), organizzati in poche pagine, con un formato assai carino.

All’interno ha trovato posto – fra gli altri – lo scritto intitolato Progetto di una formazione di infermiere di prima linea, di cui Simone Weil ha dichiarato: «La semplice persistenza di un qualche servizio di umanità nel centro stesso della battaglia […] sarebbe una sfida clamorosa all’efferatezza scelta dal nemico». Il «Progetto», scopriamo dalla quarta di copertina, è stato «Proposto ai vertici della resistenza francese a Londra durante la seconda guerra mondiale [e] intende portare il “coraggio non riscaldato dalla volontà di uccidere […]” sul fronte dell’immaginario bellico maschile».

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.