Il Sereno Regis a “Il sacro attraverso l’ordinario”

17-18-19 settembre 2013
San Pietro in Vincoli Zona Teatro – via san Pietro in Vincoli, 28 – Torino

ISAO-20131Quest’anno la rassegna “Il sacro attraverso l’ordinario”, coordinata e organizzata da Il Mutamento – zona Castalia, diretta da Giordano V. Amato, vede la partecipazione del Centro Studi Sereno Regis con un programma, tra l’altro, dedicato a Bruno Bozzetto e a Werner Weick.

Eccolo:

martedì 17 settembre
ore 20:00 | San Pietro in Vincoli Zona Teatro
serata in collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis

Mister Tao di Bruno Bozzetto
cortometraggio, proiezione

La lepre e la luna, Il Mutamento Zona Castalia/Lab. L’ascolto e l’incontro, [studio per “L’ospite e l’assente”], di Giordano V. Amato. Liberamente ispirato all’opera di Tiziano Terzani, con Luca Lusso e Genny Perria

Caduta libera
Loredana Arcidiacono (pianoforte), Maria Rubio Gomez (voce narrante),
reading scientifico-musicale basato su un articolo tratto dal Popular Mechanics, US

Dal profondo dell’anima (omaggio a C. G. Jung) di Werner Weick
proiezione, a seguire riflessioni a margine dell’opera con Elsa Bianco, Riccardo Bernardini e Werner Weick

mercoledì 18 settembre
ore 20:00 | San Pietro in Vincoli Zona Teatro
serata in collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis

L’uomo e il suo mondo di Bruno Bozzetto
cortometraggio, proiezione

La lepre e la luna [replica]
Musica per l’anima
Mauro Basilio (violoncello) I intervento musicale

Raimon Panikkar, l’arte di vivere di Werner Weick
proiezione, a seguire riflessioni a margine dell’opera con Enrico Peyretti e Gianni Vacchelli

giovedì 19 settembre
ore 20:00 | San Pietro in Vincoli Zona Teatro
serata in collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis

Valse triste episodio di “Allegro non troppo “ di Bruno Bozzetto
cortometraggio, proiezione

La lepre e la luna [replica]
Musica dell’impermanenza, Mauro Basilio (violoncello)

Etty Hillesum, cuore pensante della baracca di Werner Weick
proiezione, a seguire riflessioni a margine dell’opera con Elsa Bianco, Maria Pia Bonanate, Nadia Neri

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.