Voci libere dalla Birmania

Birmania, settembre 2007: le tonache amaranto dei monaci buddhisti manifestano, ballando, contro uno dei regimi più dispotici e autoritari del continente asiatico, che risponde con fucili e manganelli. Gli scomodi sguardi “stranieri” sono stati allontanati ma anonimi reporters birmani si buttano in strada e filmano video di verità, che escono dal paese e giungono fino a noi.

martedì 22 giugno 2010 – ore 18,00
Sala Gandhi – Centro Studi Sereno Regis – via Garibaldi 13 – Torino

Un incontro per riflettere sugli avvenimenti in Myanmar: rivolta e repressione dei monaci, lotta nonviolenta: avvenimenti dimenticati fino alla prossima carneficina ma importanti da capire. Ci sarà d’ausilio un video documentario sull’argomento.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.