Ecco come il Pentagono condiziona e finanzia la ricerca scientifica in Italia | Antonio Mazzeo

La ricerca scientifica nelle università e nei laboratori di istituti pubblici e privati italiani? Sempre più finalizzata allo sviluppo di armi e tecnologie belliche e con il generoso contributo delle forze armate degli Stati Uniti d’America. E’ quanto emerge dall’analisi del data base relativo alle spese effettuate dal governo di Washington, consultabile liberamente in rete … Continua

Bruciare l’Amazzonia, negare il cambiamento climatico, devastare la Siria, affamare lo Yemen, ignorare il Kashmir | Richard Falk

Lo sfondo con l’ordine mondiale E’ sostenibile che anche prima che si gettasse la bomba atomica su Hiroshima ci fosse un senso diffuso che una forma stato-centrica di mondo fosse carente moralmente e funzionalmente in certi ambiti fondamentali. Gli attori politici erano indifferenti agli scoppi di guerre, malattie e carestia al di fuori dei propri … Continua

Crisi con l’Iran: pericoli e opportunità | René Wadlow

Si è sovente citato che i caratteri cinesi per “crisi” sono una combinazione dell’ideogramma per “pericolo” e per “opportunità”. Ciò vale oggi pure per la crisi dell’Iran. I pericoli sono evidenti e presenti da qualche tempo. La regione del Golfo Persico è da molto uno dei punti infiammabili del conflitto in Medio Oriente. L’importanza strategica della … Continua

Al SIPRI parla il ministro degli esteri dell’Iran – e i media non colgono | Jan Oberg

Il 21 agosto2019 il ministro degli esteri dell’Iran, Dr. Javad Zarif, ha tenuto una conferenza al SIPRI, Stockholm International Peace Research Institute. Zarif ha parlato lungamente, senza copione, il modo particolareggiato e riferendosi a fatti storici della regione e del conflitto, in base a una struttura coerente di teorie, concetti e interpretazione, che, presi nell’insieme, … Continua

Quale guerra alla droga? La protezione americana degli oppiacei afghani ha ucciso 5,2 milioni di persone dall’11 settembre | Gideon Polya

L’olocausto degli oppiacei imposto dagli USA 11 agosto 2019 – Numerosi esperti di scienza, ingegneria, architettura, aviazione, militari e di intelligence affermano che il governo degli Stati Uniti fu il responsabile dell’atrocità dell’11 settembre (3.000 persone uccise), con alcuni che sostengono il coinvolgimento israeliano e saudita, ma i media mainstream occidentali, controllati dagli USA, sono … Continua

Il contesto importa, ma non per i palestinesi | Richard Falk

Proviamo giusto a immaginare la reazione israeliana a un piano di pace avanzato da un futuro presidente USA eletto per portare avanti l’agenda della ‘squadra’ [di autoproposti mediatori, ndt], che appena insediatosi nomini alla guida delle proprie mosse in Medio Oriente Noam Chomsky, il capo del CAIR [Consiglio per i Rapporti US-Islam, ndr], e Medea Benjamin. … Continua

L’ammonimento di Ike sulla minaccia USA alla pace mondiale | Gary G. Kohls

“Ogni arma che vien fatta, ogni nave da guerra varata, ogni razzo lanciato, significa in definitiva un furto a coloro che hanno fame e non vengono alimentati, che hanno freddo e non vengono vestiti. Questo mondo in armi non spende solo denaro: spende il sudore dei suoi braccianti, il genio dei suoi scienziati, le speranze … Continua

La lotta al cambiamento climatico vuol dire farla finita con la guerra | Robert C. Koehler

“Il passaggio facile di alti ufficiali a posti in importanti fornitori della difesa e a rovescio di alti dirigenti di importanti fornitori della difesa ad alte posizioni al Pentagono è una prova consistente del complesso militar-industriale in azione.” Sono rimasto decisamente sorpreso leggendo le parole precedenti dell’ex-senatore del Wisconsin William Proxmire, citate in un saggio … Continua