È ora di sfidare il sistema bellico | Jake Lynch

“Libere elezioni e liberi mercati” rappresentano “il singolo modello sostenibile per il successo nazionale”. Così dichiarava la Strategia di Sicurezza Nazionale USA pubblicata dall’Amministrazione di George W. Bush nel 2002. È un documento meglio noto per la novità della variazione da esso proposta alla clausola tradizionale ONU per l’uso legale della forza: il concetto di … Continua

Divide et impera, a chi giova? – Gli USA e l’ex Jugoslavia | Marilyn Langlois

L’uomo è un animale sociale e la sua sopravvivenza dipende dalla cooperazione con i suoi simili e dal mutuo sostegno. Solo in un’atmosfera in cui si percepiscono scarsità, minacce e conflitti irrisolti le persone si dividono e demonizzano “l’altro”. Il comune denominatore nelle situazioni divide et impera è la crescente concentrazione della ricchezza e del … Continua

Frattanto, nel mondo… | Johan Galtung

C’è stato quello che può risultare il più violento massacro bianco USA di sempre: 59 uccisi dal 32° piano di un albergo di Las Vegas. L’assassino viene ora criminalizzato, psichiatrizzato, individualizzato, caratterizzato. Ma il massacro è stato sistematico; con potenti forze per la competizione e per la violenza; ne consegue come la competizione USA sia … Continua

La NATO boccia il disarmo nucleare | Manlio Dinucci

Il giorno dopo che il presidente Trump prospettava alle Nazioni Unite uno scenario di guerra nucleare, minacciando di «distruggere totalmente la Corea del Nord», si è aperta alle Nazioni Unite, il 20 settembre, la firma del Trattato sulla proibizione delle armi nucleari. Votato da una maggioranza di 122 stati, esso impegna a non produrre né … Continua

USA–Dove state andando? | Johan Galtung

“Pentagon Study Declares American Empire Is ‘Collapsing,” (Uno studio del Pentagono sostiene che l’impero americano sta crollando) è il titolo di un saggio di Nafeez Ahmed che fa un’analisi del suddetto studio. Sembra interessante. Sottotitolo: “Rapporto sollecita una massiccia espansione del complesso militare-industriale per garantire l’accesso globale alle risorse”. Suona famigliare. Usando degli stralci presi … Continua

Bring the boys back home, portare i ragazzi a casa | Fabrizio Rostelli

Against the War. I racconti dei veterani del Vietnam, dell’Iraq e dell’Afghanistan che si oppongono alla guerra Nell’immaginario collettivo i veterani del Vietnam ricoprono idealmente la figura del veterano di guerra moderno, prima di loro, con le dovute proporzioni, c’erano stati i reduci delle due guerre mondiali. L’apporto dell’industria cinematografica di Hollywood è stato determinante … Continua