Siria – A guardia del confine giordano | Tony Cartalucci*

Benché l’attenzione al conflitto siriano si è spostata quasi solo sui recenti attacchi di missili da crociera USA, ciò per cui gli attacchi sono mirati a porre le basi comporta implicazioni di ben maggiore portata. Si dovrebbe prestare particolare attenzione alle forze USA che operano sia entro il territorio siriano sia lungo i confini della … Continua

Perché il sostegno ai combattenti nonviolenti in Siria è la chiave per porre fine alla guerra | Maria Stephan

I dibattiti sulla moralità, legalità ed efficacia strategica degli attacchi missilistici USA in Siria domineranno i notiziari nel futuro prevedibile. Si può capire perché tanta gente, specialmente molti siriani, vorrebbero vedere punito per le sue azioni un regime che ha ripetutamente bersagliato la propria popolazione di gas nervino (sarin) e soffocante (al cloro), bombe-barile [a … Continua

Il Messaggio di Pasqua | Johan Galtung

Dagli USA di Trump non è stata resurrezione, ma morte. 59 missili Tomahawk per la Siria, la “madre di tutte le bombe” per l’Afghanistan; stati musulmani. Entrambi gli attacchi sono stati giustificati con menzogne. La vecchia menzogna che l’11 settembre 2001 aveva avuto origine in Afghanistan, la nuova menzogna che Assad aveva deliberatamente fatto uso … Continua

Per la pace in Siria. Una proposta del Movimento Nonviolento

“Un euro al giorno toglie la guerra di torno” Pensiamo alle vittime, la gente comune siriana stretta nella morsa delle armi di Assad, dell’Isis, di Putin e di Trump. La Siria è in mano a bande di “signori della guerra” che operano violenze sulla popolazione civile, ed è terra di rifugio di terroristi e mafie … Continua

Veterans For Peace condanna le azioni USA in Siria

Veterans For Peace condanna l’attacco illegale* USA in Siria. Chiediamo al governo Trump di porre immediatamente fine a tutte le azioni militari in Siria e di iniziare una propria intensa attività diplomatica per terminare il conflitto nella regione. Ci appelliamo ai nostri membri e a tutti quelli che vogliono la fine delle guerre USA di … Continua

In uno dei primi giorni di primavera a Khan Sheikkun | Alessandro Ciquera

In uno dei primi giorni di primavera ci troviamo in tenda, a Tel Abbas. L’inverno sembra essere alle spalle, così come il freddo e il fango invadente nelle strade. Qualcuno bussa alla porta, apriamo ed entra Abu Suliman, un uomo di Homs. Ha lo sguardo malinconico, rivolto lontano oltre il confine, nelle terre dove è … Continua

La guerra civile in Siria | Munira Lashin

Mentre le nostre vite scorrono nella quotidianità frenetica dei nostri giorni, non molto lontano da noi guerre civili continuano ad avere luogo tra l’indifferenza dei media. Continua a non essere chiara, infatti, la situazione del Medio Oriente e più in particolare della Siria, che da marzo del 2011 è immersa in un conflitto definito economico … Continua

Nel frattempo in giro per il mondo | Johan Galtung

La Nucia, Spagna: Il Centro Social ha invitato tutte le persone della Comunidad Valenciana che si sentono sole, gli uomini con più di 65 anni e le donne sopra i 60, a trascorrere un soggiorno gratuito presso un hotel durante Natale, 23-27 Dicembre 2016. Che molti possano imitarlo! Waterberg, Namibia: “Germany Grapples with Its African … Continua