Presentazione del libro di Antonio Rubino “Il discorso delle stelle”

Con l’autore interviene il critico Mario Greco, della rivista letteraria Fuoriasse Durante gli anni della guerra civile siriana e del terrorismo internazionale, prende forma l’amore tra un ragazzo italiano e una ragazza siriana, tra due esistenze con problemi molto diversi; tra chi è alle prese con il mondo produttivo del benessere, comodo e spietato, che … Continua

Iniziata l’offensiva turca sul Nord Est Siria. Cosa dicono i movimenti…

Solidarietà al Rojava invaso Il Coordinamento piemontese contro l’atomica, tutte le guerre e i terrorismi, di cui fanno parte più di 70 associazioni della società civile che si battono per un mondo senza armi nucleari, contro la guerra, per la soluzione pacifica dei conflitti internazionali, esprime tutto il suo sdegno e la sua esecrezione nei … Continua

Pericolosi per chi? Dalla guerra all’Isis in Siria alla difesa dei diritti in Italia

Intervengono: Maria Edgarda Marcucci, Jacopo Bindi, Fabrizio Jak Maniero, Davide Grasso Modera: Enzo Ferrara, vice presidente del Centro Studi Sereno Regis Da gennaio, la procura di Torino valuta l’applicazione di misure restrittive per chi è partito dall’Italia per combattere l’Isis e difendere le popolazioni civili e nella regione del Rojava/Siria del nord. Questa vicenda non … Continua

Festival della Nonviolenza e della Resistenza Civile

Crisi migratoria, crisi ambientale, guerre. Questi tre processi sono tra loro strettamente collegati. E’ infatti evidente che molti fenomeni migratori sono, da un lato, il frutto dei cambiamenti climatici che provocano siccità e inondazioni e che insieme ai processi di “modernizzazione” (costruzione di grandi opere, landgrabbing, sostituzione del naturale con l’artificiale…), obbligano intere popolazioni a … Continua

Bruciare l’Amazzonia, negare il cambiamento climatico, devastare la Siria, affamare lo Yemen, ignorare il Kashmir | Richard Falk

Lo sfondo con l’ordine mondiale E’ sostenibile che anche prima che si gettasse la bomba atomica su Hiroshima ci fosse un senso diffuso che una forma stato-centrica di mondo fosse carente moralmente e funzionalmente in certi ambiti fondamentali. Gli attori politici erano indifferenti agli scoppi di guerre, malattie e carestia al di fuori dei propri … Continua

Sommersi e salvati | Alessandro Ciquera

Qualcuno ha mai sentito il tonfo sordo di un colpo, sferrato sul corpo di un uomo inerme?.  Esso assomiglia a qualcosa che sbatte forte contro una superficie, nell’immediato si percepisce anche un gemito flebile, l’aria che lotta per uscire dai polmoni contratti, la bocca che gorgheggia.  Il corpo percepisce una pausa, breve quanto basta per … Continua

In Libano i profughi siriani rischiano la catastrofe | Olivier Turquet intervista Alberto Capannini

Alberto Capannini è un volontario dell’associazione Papa Giovanni XXIII impegnato nell’Operazione Colomba in Libano dove la situazione umanitaria sta diventando drammatica. Ci puoi spiegare perché la situazione in Libano per i siriani rifugiati si è recentemente aggravata? In Libano, dalla formazione del nuovo governo al’ inizio di quest anno, si è scelta la parola d’ordine … Continua

Loro lo sanno | Alessandro Ciquera

Younes viene dalla campagna di Hama, in Siria, è un bambino sveglio dagli occhi scuri, che vive con sua mamma e suo padre in un piccolo villaggio tra le montagne del Libano centrale. Negli ultimi anni gli hanno diagnosticato il fattore 7, una malattia ematologica che gli causa frequenti emorragie. Va avanti a fare la terapia al … Continua