Musica in Giordania contro il linguaggio della violenza del regime e degli integralisti islamici | Eyad Mohammed Madhar, Noura Hourani e Tariq Adely

Sette sedie di legno illuminate da un unico faro affollano il palco al Maestro Restaurant a Amman, Giordania. È venerdì sera, e Alaa al-Hassoun, 34 anni, sale sul palco subito dopo le 22.00 con una vestaglia a strisce e una canotta multicolore, tenendo un rosario di metallo nero. Per la maggior parte della serata, il … Continua

Le donne devono avere più autorità per la ricostruzione della Siria

Il Comitato Consultivo delle Donne Siriane vuole parità di coinvolgimento tra donne e uomini per una transizione pacifica del paese Sawsan Zakzak, membro del comitato, ha portato avanti la causa all’ultimo incontro di Ginevra e ha parlato della sua rilevanza con “News Deeply”. Martedì a Ginevra è iniziata l’ultima sessione dei colloqui di pace in … Continua

Raccolta di prove dei crimini di guerra in Siria

Il professore di diritto David Crane, notoriamente attivo nel perseguire i criminali di guerra, sta registrando dettagliatamente gli eventi in Siria per futuri procedimenti. L’ultimo rapporto proveniente dal suo Progetto sulla Responsabilità Siriana (SAP) ha uno sguardo ravvicinato alla città di Aleppo. Il SAP all’Università di Syracuse non conosce la parola riposo. “È un lavoro … Continua

Siria – A guardia del confine giordano | Tony Cartalucci*

Benché l’attenzione al conflitto siriano si è spostata quasi solo sui recenti attacchi di missili da crociera USA, ciò per cui gli attacchi sono mirati a porre le basi comporta implicazioni di ben maggiore portata. Si dovrebbe prestare particolare attenzione alle forze USA che operano sia entro il territorio siriano sia lungo i confini della … Continua

Perché il sostegno ai combattenti nonviolenti in Siria è la chiave per porre fine alla guerra | Maria Stephan

I dibattiti sulla moralità, legalità ed efficacia strategica degli attacchi missilistici USA in Siria domineranno i notiziari nel futuro prevedibile. Si può capire perché tanta gente, specialmente molti siriani, vorrebbero vedere punito per le sue azioni un regime che ha ripetutamente bersagliato la propria popolazione di gas nervino (sarin) e soffocante (al cloro), bombe-barile [a … Continua

Il Messaggio di Pasqua | Johan Galtung

Dagli USA di Trump non è stata resurrezione, ma morte. 59 missili Tomahawk per la Siria, la “madre di tutte le bombe” per l’Afghanistan; stati musulmani. Entrambi gli attacchi sono stati giustificati con menzogne. La vecchia menzogna che l’11 settembre 2001 aveva avuto origine in Afghanistan, la nuova menzogna che Assad aveva deliberatamente fatto uso … Continua

Per la pace in Siria. Una proposta del Movimento Nonviolento

“Un euro al giorno toglie la guerra di torno” Pensiamo alle vittime, la gente comune siriana stretta nella morsa delle armi di Assad, dell’Isis, di Putin e di Trump. La Siria è in mano a bande di “signori della guerra” che operano violenze sulla popolazione civile, ed è terra di rifugio di terroristi e mafie … Continua

Veterans For Peace condanna le azioni USA in Siria

Veterans For Peace condanna l’attacco illegale* USA in Siria. Chiediamo al governo Trump di porre immediatamente fine a tutte le azioni militari in Siria e di iniziare una propria intensa attività diplomatica per terminare il conflitto nella regione. Ci appelliamo ai nostri membri e a tutti quelli che vogliono la fine delle guerre USA di … Continua