Come ti stravolgo la scuola. L’esame di Stato come sintomo del «sistema» | Claudio Belloni

Da decenni chi ha potere decisionale nella scuola inneggia all’“interdisciplinarietà”, e quest’anno l’esame di Stato – da tempo non è più di “maturità” (le parole sono importanti) – ha messo al centro della valutazione proprio questa “competenza” (altra parola chiave del sistema ideologico che governa la scuola). Il nostro presidente di commissione – dopo aver … Continua

Operazione conquista delle menti | Manlio Dinucci

L’arte della guerra. Circa 5.000 bambini e ragazzi di 212 classi hanno partecipato, ieri a Pisa, alla «Giornata della Solidarietà» in ricordo del maggiore Nicola Ciardelli della Brigata Folgore, rimasto ucciso il 27 aprile 2006 in un «terribile attentato» a Nassirya, durante la «missione di pace» Antica Babilonia. La Giornata, promossa ogni anno dalla Associazione … Continua

La scuola popolare ieri e oggi

Corso di formazione per gli insegnanti e gli ATA aperto a chiunque sia interessato. Programma del Corso Ore 9 Registrazione e Accoglienza Ore 9,30 Cosimo Scarinzi – All’inizio del XX secolo, il movimento operaio a Torino Giovanna Lo Presti – La scuola moderna di Francisco Ferrer y Guardia e il suo influsso sulle scuola popolari … Continua

Che nelle scuole si torni a disobbedire a ogni guerra… | Antonio Mazzeo

“Aver più volte denigrato l’operato di codesta istituzione scolastica, screditando la figura dirigenziale e danneggiando l’immagine il decoro della scuola sui social networks”. Queste le motivazioni della contestazione di addebito e avvio del procedimento disciplinare nei miei confronti da parte della dirigente dell’Istituto Comprensivo “Cannizzaro-Galatti” di Messina, dove insegno ininterrottamente da 34 anni. Un’accusa grave, … Continua

La scuola può educare? Attualità e inattualità di “Lettera a una professoressa” | Claudio Ciancio

Premessa Lettera a una professoressa è stata insieme una grande testimonianza e una provocazione: ricordo ancora l’emozione, la sorpresa e la passione con cui la leggemmo allora. Oggi appare come un’esperienza molto particolare, molto definita nei suoi caratteri storici, geografici, sociali, come un’esperienza esemplare, non un modello che si possa generalizzare. Occorre seguirne lo spirito … Continua

Marionette per promuovere la pace in Bosnia Erzegovina | Alizée Gau

7 Dicembre 2016: Il pregiudizio tra i bambini in Bosnia Erzegovina è oggi forse più grande che prima delle guerre balcaniche degli anni ‘90. Ma una tendenza preoccupante non è per forza una conclusione, come un’organizzazione è stata in grado di dimostrare nelle scuole primarie grazie a dei pupazzi. Siamo tutti importanti “Ho cominciato a … Continua

25. La partigiana e il nonviolento. Quando non si deve obbedire | Pietro Polito

L’articolo di Ada Marchesini Gobetti, Quando non si deve obbedire, risale al maggio 1962 ed è apparso nel “Giornale dei genitori”, il mensile per l’ educazione dei figli (1959-1968), che negli anni Sessanta rappresentò un originale esperimento di educazione laica. Dal punto di vista laico, il giornale pose e discusse temi importanti e ricorrenti come … Continua