Quel che manca: la creatività politica | Johan Galtung

Nel Maggio 1968 a Parigi uno slogan sostanziale durante la rivolta degli studenti, di cui presto ricorrono i 50 anni, fu l’Immaginazione al Potere! Si porti al potere l’immaginazione! Noi c’eravamo, in migliaia a camminare dai Champs-Élysées alla Place Etoile, dove una voce stentorea ci ordinò di sedere in piccoli gruppi sotto l’Arco per “discutere … Continua

Democrazia in evoluzione | Johan Galtung

Qual è l’essenza della democrazia? “Governo col consenso dei governati” comporta due classi di persone, Governanti e Governati; concretamente Stato e Popolo, statalismo. “Elezioni libere ed eque” comporta votare per un Parlamento; parlamentarismo. Insieme, una struttura di potere a tre livelli: stato-parlamento-popolo; col popolo che controlla il parlamento, e questo che controlla lo stato. Nel … Continua

Elogio del perplesso post-referendario | Marco Labbate

Il no ha vinto e questa è una buona notizia. Ci conferma infatti come, per quanto formidabili possano essere i mezzi di propaganda adoperati da una parte politica, questa non sia in grado da sola di giungere a sensibili modifiche della Costituzione. Perché ciò avvenga l’unica via perseguibile rimane quella dell’accordo tra avversari politici. Se … Continua

Matite “delebili”: tra referendum e crisi della realtà | Robin Piazzo

Diciamoci la verità: siamo tutti contenti di esserci lasciati alle spalle il referendum costituzionale. La campagna elettorale è stata di livello estremamente basso; in più, durante le operazioni di voto, si sono diffuse sui social network e nei seggi improbabili leggende metropolitane su di un ipotetico “complotto delle matite”. Ma perché tutta questa bassezza? Le … Continua

Realpolitik vs Politica realistica | Johan Galtung

Scuola di Analisi e Risoluzione dei Conflitti – Arlington, Virginia, USA      La Realpolitik classica è la priorità nei rapporti esteri degli USA: sia la forza a decidere delle problematiche, se possibile con le minacce, se necessario combattendo fino alla fine.      I due candidati tradizionali alla presidenza USA, Cruz e Clinton, sostengono entrambi il ricorso alla violenza … Continua

Democrazia senza cittadini – Pietro Polito

La divaricazione, se non la contraddizione, tra la “democrazia pensata” e la “democrazia praticata” è un problema che tocca alla radice la democrazia contemporanea. Allo stesso tempo la democrazia è sofferente per una mancanza di coerenza e per una carenza di idealità, nella pratica si allontana dalla definizione teorica, prigioniera della paura di ricadere nelle … Continua