Per un’indagine sui crimini di guerra in Yemen. L’appello a Paolo Gentiloni

Gentiloni all’ONU sostenga la proposta di una indagine internazionale indipendente sui crimini di guerra in Yemen. L’appello al Presidente del Consiglio di reti ed organizzazioni italiane fa seguito al terzo voto del Parlamento Europeo a favore di un embargo delle forniture di armi all’Arabia Saudita Mentre lo Yemen continua ad essere dilaniato da un conflitto armato … Continua

Pace-Sviluppo-Ambiente: integrati? | Johan Galtung

Accademia per la Pace, lo Sviluppo e l’Ambiente di Hardanger, 30 luglio 2017 Questi sono gli obiettivi delle Nazioni Unite; l’Accademia di Hardanger nella piccola Jondal, Norvegia (popolazione di ca.1150) li ha resi tre centri d’interesse. È sorto il problema: che cos’hanno in comune? Sono tre aspetti della stessa cosa? Se così, quale “cosa”? Si … Continua

Gerusalemme: Bisogna rispettare il diritto internazionale

Nel 1945 l’organizzazione delle nazioni unite (ONU) è nata per promuovere il diritto internazionale e la risoluzione pacifica dei conflitti. L’autodeterminazione dei popoli è uno dei principi base che caratterizzano la carta delle nazioni. Sappiamo perfettamente che passare dalla carta alla realtà non è cosa semplice né immediata. E’ però vero che, seppur con le … Continua

Mettere al bando in tutto il mondo le armi nucleari ora è possibile | Francesco Vignarca

Pace. All’Onu grande successo della comunità civile internazionale e di 122 paesi «disarmisti». Prossimo passo le ratifiche nei vari stati e l’eliminazione totale delle 15.000 testate esistenti   Ogni passaggio di diplomazia multilaterale sulla strada del disarmo è importante e apre nuove speranze, ma l’emozione vissuta lo scorso 7 luglio nella Sede delle Nazioni Unite … Continua

Luci e ombre sulle armi nucleari | Manlio Dinucci

Trattato Onu. Si deve pretendere che l’Italia osservi il Tnp, definito dal governo «pilastro del disarmo», ossia pretendere la completa denuclearizzazione del nostro territorio nazionale In base a tale consapevolezza, i 122 stati che l’hanno votato si impegnano a non produrre né possedere armi nucleari, a non usarle né a minacciare di usarle, a non … Continua

Il sogno di proibire le armi nucleari | Tonio Dell’Olio

Nel silenzio assoluto presso il Pa­lazzo di vetro di New York si sta  consumando un passo impor­tantissimo per la storia dell’uma­nità. Se ne parla sottotraccia, quasi clandestinamente, soprat­tutto in Italia perché a quanto pare que­sta linea del silenzio è stata adottata dal­le potenze nucleari cui l’Italia è fedelmen­te allineata ospitando sul proprio suolo depositi di … Continua

Manifestazione | ITALIA RIPENSACI: a sostegno dell’appello perché l’Italia voti il bando ONU alle armi atomiche

Alcune associazioni già impegnate da tempo per la pace la giustizia e la nonviolenza, preoccupate per l’intensificarsi di scontri politico/militari dalle conseguenze imprevedibili ma comunque catastrofiche, hanno visto un segno di speranza nell’avvio dei negoziati all’ONU per la messa al bando delle armi atomiche. Purtroppo l’Italia non ha partecipato alla prima sessione di tali negoziati che si è … Continua