51ª Giornata ONU di Solidarietà con il Popolo Palestinese… 70 anni di diritti negati 

Testimonianze, proposte, impegni. Il 29 novembre di ogni anno l’ONU celebra la Giornata Mondiale di Solidarietà con il Popolo Palestinese, in virtù del mandato conferito dall’Assemblea Generale il 2 dicembre 1977  La Giornata Mondiale di Solidarietà ha tradizionalmente rappresentato un’opportunità per la comunità internazionale di portare la propria attenzione sul fatto che la questione palestinese … Continua

Riflessione su Kofi Annan: possiamo amare quel che siamo senza odiare quell che non siamo? | Akbar Ahmed e Brian Forst

Kofi Annan verrà ricordato a lungo per il suo celebre, seppur talora controverso mandato come Segretario Generale ONU dal 1997 al 2006, e per aver conseguito il Premio Nobel per la Pace  nel 2001. Sarà ricordato altrettanto per la sua rispettabilità, ponderazione, eloquenza, franchezza disarmante, impegno al servizio, e umiltà. E anche per l’aver vissuto … Continua

Negoziare un Trattato di messa al bando dei “Killer Robots” per mantenere un controllo umano sull’uso della forza

Iniziata ieri una settimana di dibattito presso la CCW alle Nazioni Unite di Ginevra mentre si moltiplicano gli appelli per una norma internazionale che vieti lo sviluppo e l’uso di armi completamente autonome Si moltiplicano le voci della società civile e del mondo della ricerca affinché gli Stati membri delle Nazioni Unite decidano l’inizio di … Continua

OPAL all’ONU – Cronaca da New York | Carlo Tombola

Riceviamo e pubblichiamo il resoconto di Carlo Tombola, coordinatore scientifico presso OPAL – Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere e le Politiche di Sicurezza, sulla sua esperienza come partecipante alla III conferenza ONU dedicata alla revisione degli accordi di produzione e commercio delle armi leggere (New York 18-29 giugno 2018). L’Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere e … Continua

Il ritiro U.S.A. dal Consiglio sui Diritti Umani ONU | Richard Falk

Esplicitamente agganciandosi a una presunta prevenzione anti-Israele, gli USA si sono ritirati dall’ ulteriore partecipazione al Consiglio sui Diritti Umani (HRC) ONU. L’unica base internazionalmente credibile per criticare il HRC è la sua deprecabile tendenza a mettere in ruoli dirigenti alcuni paesi con le peggiori pagelle sui diritti umani, così creando autentiche problematiche di credibilità … Continua

I tempi richiedono azioni radicali! | David Adams

Guerra e minacce di guerra. Rinascita di fascismo. Spie ammonitrici di un crollo economico globale. Accelerazione del riscaldamento globale. Ovunque ci si volga, ci sono segni di cambiamento drammatico, radicale, pericoloso. Che c’è da fare? Dov’è la leva che può far avanzare la storia? Ci serve un’azione radicale, ma a quale dovremmo dare priorità? Personalmente, … Continua

Il popolo saharawi è un popolo pacifico e ha scelto sempre soluzioni nonviolente | Olivier Turquet intervista Mohamed Dihani

Mohamed Dihani è un attivista saharawi fin da quando era bambino. È stato protagonista di una complessa vicenda giudiziaria dove le accuse nei suoi confronti sono progressivamente svanite nel nulla ma il carcere ingiustamente subiti ha lasciato tracce indelebili nel suo corpo. Mohamed ha fondato l’agenzia stampa Wesatimes che è il più importante mezzo di … Continua