Anniversario di un disastro. Chernobyl ora e allora | Mariapaola Boselli

26 aprile 1986, una data che tutto il mondo ricorda come uno degli avvenimenti più sconvolgenti del XX secolo. Quando nella notte di quel disastroso sabato scoppiò l’inferno in un lontano angolo dell’Ucraina ancora nessuno poteva immaginare le conseguenze incontenibili del disastro. Quella notte, a seguito di un errore umano, il reattore superò la potenza … Continua

L’Apocalisse nucleare incombe, potrebbe avvenire… fra due minuti! | Angelo Baracca

L’intelligenza superiore è un errore dell’evoluzione, incapace di sopravvivere per più di un breve attimo nella storia evolutiva. [Ernst Mayr (1904-2005), genetista evoluzionista] La vita attuale è inquinata alle radici. L’uomo s’è messo al posto degli alberi e delle bestie e ha inquinata l’aria, ha impedito il libero spazio. Può avvenire di peggio. […] l’occhialuto … Continua

Il nucleare civile… tra le pieghe del militare | Elena Camino

E gli atomi per la pace? Le recenti manifestazioni a favore del bando delle armi nucleari hanno dimostrato il crescente interesse della società civile ad agire per scongiurare la minaccia di una guerra atomica. Il 7 luglio a New York con 122 voti a favore, 1 astenuto e 1 contrario, è stata sancita e adottata … Continua

La visibilità delle notizie… a proposito dell’energia nucleare | Elena Camino

Stavo esplorando alcune informazioni interessanti sul sito della Heinrich Boll Foundation1, quando occasionalmente mi sono imbattuta in un articolo pubblicato da Craig Morris il 6 ottobre 2016 con questo titolo: Swiss ban new nuclear reactors (la Svizzera mette al bando la costruzione di nuove centrali nucleari) Interessante! Sembra che i nostri vicini di casa abbiano … Continua

La resistenza del post-Fukushima | Matteo Boscarol

Maboroshi. Tra i movimenti di protesta – spesso non violenti – del popolo giapponese, il Seald, nato subito dopo la tragedia nella centrale atomica Cinquant’anni fa accadeva qualcosa di importante per i movimenti di protesta e di rivolta in Giappone, nell’estate del 1966 infatti cominciava a Sanrizuka, una zona rurale situata a circa un’ora da Tokyo, … Continua

Il nucleare civile… parliamone ancora! | Elena Camino

  CONTROVERSIE SULLE CENTRALI NUCLEARI IN iNDIA Da anni seguo con interesse le vicende dell’India, con particolare riguardo per le realtà rurali gandhiane tuttora presenti e attive, e per le testimonianze di resistenza nonviolenta, di matrice gandhiana, verso la sottrazione di terre, coste, foreste a comunità rurali e indigene per fare spazio al ‘progresso’ tecno-industriale … Continua

L’energia da fonte nucleare… a che punto siamo? | Elena Camino

Un dibattito non solo accademico Nel maggio 2015, pochi mesi prima del Convegno di Parigi sul cambiamento climatico (COP21) è stato pubblicato un articolo accademico nel quale due studiosi (Qvist & Brook) incoraggiano ‘una grande espansione della produzione di energia nucleare a livello globale’1. A questi Autori abbiamo risposto, a nostra volta, pubblicando un articolo2 … Continua