Libia. Nella nuova guerra il fallimento della Nato | Alberto Negri

Caos libico. Le «Nato» sono tre: una originale, alquanto in ribasso, una «araba», corrispondente al maggiore mercato di armi americano e occidentale e una «operativa», a direzione israeliana, dotata di armi nucleari, un’aviazione sempre in attività per tenere a bada l’Iran in Siria e aiutare il generale egiziano Al Sisi in Sinai Settant’anni e li dimostra … Continua

Le 70 candeline (esplosive) della NATO | Manlio Dinucci

Il 70° anniversario della Nato sarà celebrato dai 29 ministri degli Esteri dell’Alleanza, riuniti a Washington il 4 aprile. Un Consiglio Nord Atlantico in tono minore rispetto a quello al massimo livello dei capi di stato e di governo. Lo ha voluto il presidente Trump, non tanto contento degli alleati soprattutto perché sono per la … Continua

Demonizzazione della Russia in una nuova era di Guerra Fredda | Mairead Maguire

Inventarsi un nemico per vendere ambizioni militari: ancor sempre il più pericoloso dei giochi Esaminando il futuro, dobbiamo guardare al passato. Osservando i media oggi, veniamo imboccati con sempre più propaganda e paura dell’ignoto, [la nozione] che dovremmo temere l’ignoto e avere piena fede che il nostro governo ci mantiene in salvo dall’ignoto. Ma guardando … Continua

La demonizzazione della Russia | Manlio Dinucci

Il contratto di governo, stipulato lo scorso maggio dal Movimento 5 Stelle e dalla Lega, ribadisce che l’Italia considera gli Stati uniti suo «alleato privilegiato». Legame rafforzato dal premier Conte che, nell’incontro col presidente Trump in luglio, ha stabilito con gli Usa «una cooperazione strategica, quasi un gemellaggio, in virtù del quale l’Italia diventa interlocutore … Continua

La Libia nel caos 7 anni dopo la ‘liberazione’ NATO, ma a chi importa? | Neil Clark

La Libia resta un paese senza legge, con milizie rivali che combattono battaglie per le strade di Tripoli e oltre 1 milione di persone che necessitano di aiuto. Ma gli ‘interventisti liberali’ dell’ Occidente non s’interessano alla catastrofe da loro creata. “A centinaia evadono di prigione fra scontri mortali a Tripoli” recitava un titolo sul … Continua

Ponti crollati e ponti bombardati | Manlio Dinucci

«L’immagine è davvero apocalittica, sembra che una bomba sia caduta sopra questa importantissima arteria»: così un giornalista ha descritto il ponte Morandi appena crollato a Genova, stroncando la vita di decine di persone. Parole che richiamano alla mente altre immagini, quelle dei circa 40 ponti serbi distrutti dai bombardamenti Nato del 1999, tra cui il … Continua