my-name-is-adil-di-adil-azzab

Documentario | MY NAME IS ADIL | CinEtica

MY NAME IS ADIL di Adil Azzab (Italia/Marocco, 2016, 74?). Storia vera di Adil, un bambino cresciuto nella campagna marocchina che a 13 anni raggiunge il padre emigrato in Italia. Adil si confronta con la durezza dell’esperienza migratoria, ma anche con esperienze che cambieranno per sempre la sua vita. Girato tra la campagna marocchina e Milano, … Continua

/nas/content/live/cssr/wp content/uploads/2016/07/vanessa maher

Guerre e migrazione | Vanessa Maher

Ringrazio il Centro Studi Sereno Regis per avermi invitata a parlare di guerra e migrazione. Come antropologa sono abituata a trattare temi più circoscritti, ma tenterò di dare un contributo all’impostazione della discussione. Probabilmente nel pubblico ci sono persone esperte su questi argomenti: i materiali sono quelli che tutti conosciamo ma che siamo abituati a … Continua

elisa_dalmasso

Un treno, una staffetta e una frontiera. Di corsa per la giustizia, l’accoglienza e la libertà | Elisa Dalmasso

Questo è il resoconto di una giornata di protesta, di quando lottare per due cause insieme non significa per forza offuscarne una, di quando la solidarietà sembra poter vincere anche le frontiere: quelle naturali e quelle costruite dagli uomini. Sabato 18 giugno 2016 il Comitato Ferrovie Locali di Cuneo, per la difesa della linea ferroviaria … Continua

LifeSeekersPlaceholder

Il Centro Studi Sereno Regis aderisce alla campagna europea di UNITED  #LifeSeekers

Questa campagna online sfiderà la narrazione violenta e populista diffusa online contro la migrazione e i rifugiati mostrando ai giovani fatti e dati riguardanti le questioni che la società europea sta affrontando e dimostrando come incolpare i migranti e i rifugiati non è la risposta. Attraverso post e infografiche condivise via social media i giovani … Continua

johan_galtung1cp

Migrazione di Massa, UE, Nazionalismi Europei | Johan Galtung

Anversa, Alfa – Abbiamo a che fare con una migrazione di massa, principalmente quella verso l’Unione Europea, e con nazionalismi europei, molti dei quali favorevoli all’uscita dalla UE. Perché questa migrazione di massa, forse al livello di Völkerwanderung (migrazione di popoli), soprattutto verso la UE – ma allora quale genere di UE – e perché i nazionalismi … Continua