L’atto rivoluzionario di dire la verità – John Pilger

L’intervento a Londra di John Pilger, in occasione del lancio dei file WikiLeaks, con una introduzione di Julian Assange. George Orwell disse: “In tempi di inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario”. Questi sono tempi bui, in cui la propaganda dell’inganno tocca tutte le nostre vite. È come se la realtà politica fosse … Continua

Perché l’ascesa del fascismo è di nuovo il problema – John Pilger

Il recente 70° anniversario della liberazione  di Auschwitz  ci ha ricordato il grande crimine del fascismo la cui iconografia nazista è inserita nella nostra consapevolezza. Il fascismo è conservato come storia, come  filmato tremolante di camicie nere che fanno il passo dell’oca, la loro criminalità terribile e palese. Tuttavia nelle stesse società liberali le cui … Continua

La guerra secondo i media  e il trionfo della propaganda – John Pilger

Perché così tanto giornalismo si è arreso alla propaganda? Perché la censura e l’alterazione delle notizie sono una pratica normale?  Perché la BBC è così spesso un portavoce del potere rapace? Perché il New York Times e il Washington Post ingannano i loro lettori? Perché ai giovani giornalisti non si insegna a capire i programmi dei … Continua

L’ultimo tabù che si sta infrangendo: Gaza e la minaccia di una guerra mondiale – John Pilger

“Esiste un tabù”, ha detto il visionario Edward Said, “a proposito del dire la verità sulla Palestina e sulla grande forza distruttiva che sta dietro Israele. Solo quando questa verità sarà riconosciuta noi potremo essere liberi.” Per molti la verità è riconosciuta oggi. Almeno sanno. Quelli costretti al silenzio mediante l’intimidazione non possono ora volgere … Continua

Il ritorno di George Orwell e la guerra del Grande Fratello alla Palestina, all’Ucraina e alla verità – John Pilger

L’altra sera ho assistito a ‘1984’ di George Orwell messo in scena sul palcoscenico di Londra. Pur reclamando a gran voce un’interpretazione contemporanea, l’avvertimento di Orwell circa il futuro è stato presentato come un’opera d’epoca: remota, non minacciosa, quasi rassicurante. E’ stato come se Edward Snowden non avesse rivelato nulla, il Grande Fratello non è … Continua

Rompere il silenzio: la guerra mondiale sta iniziando – John Pilger

Perché tolleriamo di minacciare un’altra guerra mondiale in nostro nome? Perchè permettiamo menzogne che giustifichino questo rischio? La portata del nostro indottrinamento, scrisse Harold Pinter, è un “brillante, persino arguto, atto di ipnosi di immenso successo”, come se la verità “non fosse mai accaduta nemmeno mentre stava accadendo”. Ogni anno lo storico statunitense William Blum … Continua