Il Giornalismo di Pace indica la strada dalla Terra Santa al BDS – Jake Lynch

Uno dei pezzi più raffinati di un lungo reportage sul conflitto Israele-Palestina che abbia mai visto, realizzato dal corrispondente per il Medio Oriente dell’ Australian John Lyons per ABC Four Corners, esemplifica molti dei principi del Giornalismo di Pace (ora raccolti qui: http://www.youtube.com/watch?v=uz8_qzdDdM4). Rafforza inoltre l’argomentazione a favore della campagna BDS-Boycott, Divestement, Sanctions (Boicottaggio, Disinvestimenti, … Continua

Rivisitazione del Giornalismo di Pace da una prospettiva di genere – Cai Yiping

Il Giornalismo di Pace, noto anche come Giornalismo per la risoluzione dei conflitti, o Giornalismo di analisi dei conflitti, si è sviluppato a partire da una ricerca che ha messo in luce quanto, troppo spesso, le notizie relative ai conflitti si basano su un pregiudizio che attribuisce maggiore valore alla violenza. Il Giornalismo di Pace … Continua

Giornalismo di pace – Laurie Mécréant

Un giornalismo proattivo orientato alla risoluzione nonviolenta dei conflitti. Per il sociologo Johan Galtung, considerato il fondatore degli studi per la pace, la tradizionale copertura mediatica dei conflitti deforma la realtà e favorisce delle risposte violente in accordo con la propaganda1. Egli propone un piano di azione alternativo, per fornire alla società nel suo complesso … Continua

Come i media ci manipolano per indurci alla guerra – Koozma J. Tarasoff

Generalmente si suppone che i media abbiano la responsabilità di presentare la verità e null’altro che la verità nei propri resoconti giornalistici sulla pace e la guerra. Si è concordi che un pubblico informato sia meno propenso a scendere in guerra. Il Transcend Media Service del gruppo nonviolento pionieristico Transcend fondato da Johan Galtung in … Continua

Peace Research and Peace Activism – Jake Lynch

“Quando le ricerche per la pace furono lanciate come campo accademico… l’idea iniziale era che avrebbe dovuto essere una sociologia applicata con un impegno di valore: la pace con mezzi pacifici”. Così scrive Johan Galtung, in Searching for Peace, a proposito della fondazione del Peace Research Institute of Oslo (PRIO), nel 1959. Alcuni anni dopo … Continua

Sicurezza per l’Australia nel ‘Secolo dell’Asia e del Pacifico’ (parte II) – Jake Lynch

Proviamo ad ascoltare qualche eco dal passato. Andrew Alexander, un giornalista del quotidiano britannico di centro-destra Daily Mail, raccontava come una sua ricerca per un libro sulle origini della guerra fredda mise in dubbio i presupposti da cui era partito: non c’era stata in effetti alcuna “minaccia militare sovietica” e certe valutazioni occidentali fasulle erano … Continua

Sicurezza per l’Australia nel ‘Secolo dell’Asia e del Pacifico’ (parte I) – Jake Lynch

Sembrava un dito medio sollevato. Un numero 1 desolato e irridente – il numero di voti ottenuti quando un paio d’anni fa l’Australia si candidò a membro del Consiglio di Sicurezza ONU. Perfino l’Iran trovò trentadue sostenitori quando si presentò come candidato nella stessa occasione. L’ Australia, apparentemente, era senza amici. Perché mai la comunità … Continua