Quel che c’è sotto: il complotto USA-Israeliano per ‘salvare’ Gaza | Ramzy Baroud

Israele vuole cambiare del tutto le regole del gioco. Col sostegno incondizionato dell’amministrazione Trump, Tel Aviv vede un’occasione d’oro per ridefinire quel che ha costituito per decenni il fondamento legale e politico per il cosiddetto ‘conflitto israelo-palestinese’. Se la politica estera del presidente USA Donald Trump è stata finora erratica e imprevedibile, la ‘visione’ della … Continua

Palestina: salviamo la Scuola di gomme

Appello della Società Civile per la Palestina in Italia Al Parlamento Italiano, Al Governo, Al Parlamento Europeo All’Alto Rappresentante per la politica estera dell’Unione Europea Dopo 9 anni di iter processuale il 5 settembre 2018 la Corte suprema israeliana ha emesso il proprio verdetto definitivo: La Scuola di gomme deve essere demolita assieme al villaggio … Continua

C’è un’agenda più a fondo, più cupa, in atto col taglio dei finanziamenti USA all’UNRWA | Jonathan Cook

I profughi sono il dettaglio finale in sospeso nell’’imposizione ai profughi palestinesi dell’accettazione del piano di pace di Trump ‘accordo del secolo’. La decisione dell’amministrazione Trump di annullare tutti i futuri pagamenti d’aiuto alla principale agenzia d’assistenza ai profughi palestinesi segna un nuovo capitolo – verosimilmente disastroso – del conflitto israelo-palestinese. Venerdì 31 agosto u.s. … Continua

Uri Avnery. Fino all’ultimo respiro | Patrizia Cecconi

L’età – implacabile nel decretare la fine della vita per chi ha avuto la fortuna di non vedersela stroncare dalla violenza o dalla malattia – ha privato il mondo di una delle menti più lucide e oneste del sionismo. Sionismo, termine che fa tremare le vene ai polsi ai tanti attivisti filo-palestinesi che in esso … Continua

Il mondo alla rovescia | Amedeo Cottino

Aveva torto Samuel Butler nel collocare il luogo del suo distopico romanzo a Erewhon (il palindromo di Nowhere) e cioè da nessuna parte. Chissà dunque quanto stupore, o quanto orgoglio, egli proverebbe oggi scoprendo che quel mondo immaginario da lui creato in realtà esiste. Come è noto, Butler prefigurava un Paese dove regna una giustizia … Continua