Donald Trump, il Presidente si è insediato | Johan Galtung

E la prima domanda al 45° presidente USA: ha intenzione di ammazzare, in territorio straniero? Il suo predecessore Obama ha seguito la tradizione USA, che dalla seconda guerra mondiale ha causato la morte di più di 20 milioni di persone in 37 paesi, facendo uso di bombe e droni. Pare che i suoi Reparti Speciali … Continua

Incontro con il nuovo volto del crescente movimento israeliano per l’obiezione di coscienza | Mariam Elba

Gli obiettori di coscienza al servizio militare in Israele sono un gruppo piccolo, ma in crescita, all’interno di una società sempre più di destra e militarizzata. Lo scorso aprile, alcuni giovani obiettori hanno visitato 12 città negli USA per un ciclo di conferenze sponsorizzate da American Friends Service Committee (AFSC) e da Refuser Solidarity Network. … Continua

Patto militare Grecia-Israele – Manlio Dinucci

Quando in Grecia è andato al governo Tsipras, in Israele è suonato l’allarme: Syriza, sostenitrice della causa palestinese, chiedeva di porre fine alla cooperazione militare della Grecia con Israele. Di fronte alla brutale repressione israeliana contro i palestinesi, avvertiva Tsipras, «non possiamo rimanere passivi, poiché quanto accade oggi sull’altra sponda del Mediterraneo, può accadere sulla … Continua

Israele, Germania, e tre vicini parenti – Johan Galtung

Nel bel mezzo del Medio Oriente c’è Israele, che culla sogni di un Israele ancor più grande che quello di re Davide. Israele ha 5 confinanti: Libano-Siria-Giordania-Palestina (riconosciuta da 135 stati)-Egitto. Questo primo cerchio di vicini confina con un secondo cerchio di 6: Cipro-Turchia-Iraq-Arabia-Sudan-Libia. Il secondo cerchio di vicini confina con un terzo di 8: … Continua

Il piano del Canada di fare del boicottaggio di Israele ‘un crimine di odio’ è stupido e controproducente – Robert Fisk

Non sono stato mai entusiasta dei boicottaggi. Quello contro l’Italia per avere invaso l’Abissinia non ha funzionato. Né il blocco delle armi alla Spagna. Non sono ancora sicuro che aver boicottato il Sudafrica abbia davvero abbattuto l’apartheid. Sospetto piuttosto che i vecchi razzisti avessero semplicemente capito che erano irrimediabilmente superati numericamente dai neri del Sudafrica … Continua

‘La differenza tra l’America e Israele? Nessuna’ – Robert Fisk

Uri Avnery è senza dubbio il profeta israeliano di sinistra più intellettuale, più filosofico, più preveggente che abbia mai conosciuto. Come Thomas Stearns Eliot, ha l’abitudine di usare il minimo di parole per dire la più grande verità. Per ogni saggio che scrive, il lettore commenta sempre esclamando: Esattamente! Tuttavia, per la prima volta in … Continua

Le scuole israeliane aiutano a creare una cultura militarista – Michal Zak

In Israele un’educazione militarista aiuta a mantenere in funzione la macchina da guerra anche se le attuali minacce alla sicurezza sono ridotte. Nel 2009, nel bel mezzo di un attacco israeliano contro Gaza, ho avviato un dialogo tra studenti universitari ebrei e palestinesi. L’atmosfera era accesa. Gli studenti ebrei appoggiavano l’attacco e quelli palestinesi vi … Continua

Obiettore di coscienza israeliano comincia uno sciopero della fame – Yael Marom

Udi Segal, che rifiuta di arruolarsi nelle IDF (Israel Defense Forces, Forze Armate Israeliane, NdT) a causa della loro violazione dei diritti umani nei territori occupati, dichiara che farà lo sciopero della fame fino a quando non sarà liberato dalla prigione. L’obiettore di coscienza Udi Segal, che annunciò tre mesi fa il suo rifiuto a … Continua