Scoop: vi diciamo dove sono i pacifisti

Venerdì 13 aprile in Piazza Santi Apostoli a Roma abbiamo tenuto una conferenza stampa per presentare  l’appello “Cessate il fuoco!” che ha avuto l’adesione di oltre 100 organizzazioni, tra associazioni, sindacati, partiti, comitati, gruppi e singole persone, segno di grande unità e convergenza, che ha dato il via ad una mobilitazione pacifista su tutto il … Continua

Israele/Palestina. Se questo è giornalismo | Amedeo Cottino

Come ci ha raccontato recentemente Amedeo Rossi (Il muro della Hasbarà, Zambon, 2017 ), Il quotidiano «La Stampa» pratica da molto tempo una sistematica politica di disinformazione sulla questione palestinese. Una disinformazione fondata su un assunto e cioè che la versione ufficiale israeliana sui fatti – quali che questi siano – è sempre quella corretta. … Continua

Russia, Russia, Russia: il teatro dell’assurdo USA | Gary Corseri

Il recente articolo di Matt Taibbi di Rolling Stone – v. link in calce – scorre un bel po’ di roba; con completezza, arguzia e chiarezza di pensiero. Per lo più, Taibbi puntualizza quanti guai e quanta confusione siamo riusciti a creare a noi stessi e al nostro mondo dal fatidico 11 settembre. Persi nei … Continua

Informazione e hate speech. Note a margine della presentazione del libro “Il muro della Hasbarà” di Amedeo Rossi | Roberta Lanzi

Giovedì 15 dicembre 2017 si è tenuta ieri presso il Centro Studi Sereno Regis la presentazione del libro Il muro della Hasbarà. Il giornalismo embedded de “La Stampa” in Palestina (Zambon, Francoforte 2017), di Amedeo Rossi. Il libro si focalizza sul servizio di informazione offerto da “La Stampa” in alcuni momenti specifici e drammatici della storia … Continua

Presentazione del libro IL MURO DELLA HASBARA’ di Amedeo Rossi

Il giornalismo embedded de “La Stampa” in Palestina (Zambon, Francoforte 2017). Con l’autore, presenterà e commenterà il libro Amedeo Cottino – Università di Torino | Centro Studi Sereno Regis. Seguirà dibattito. Hasbarà, non è un termine immediatamente traducibile in italiano; può indicare semplicemente l’informazione, più sovente è riferito alla cattiva informazione; è anche un eufemismo riferito alla … Continua

La verità? È quella che ti piace | Fabio Poletto

Un articolo di Repubblica del 2 novembre racconta un’indagine dei carabinieri di Roma sulle strategie di reclutamento del gruppo romano di Forza Nuova, che indottrinava ragazzi minori all’odio razziale e alla violenza. L’indagine era stata avviata già nel 2013, in seguito alla condanna di due ragazzi italiani (16 e 19 anni) per il pestaggio di … Continua

Don Milani al tempo dell’Infosfera | Norberto Patrignani

  Cosa farebbe don Milani oggi, al tempo dell’Infosfera? A quel tempo, il suo messaggio più profondo – chi sa di più aiuti e sostenga chi sa di meno – aveva un grande significato, la sua scuola «ospedale da campo» rappresenta ancora oggi un esempio di impegno per gli esclusi, una via di accesso alla … Continua

La vera prima vittima di guerra | John Pilger

Questa è una versione ridotta di un discorso, “Reporting War and Empire” (Corrispondenti di guerra e l’Impero), tenuto da John Pilger alla Columbia University, New York, congiuntamente a Seymour Hersh, Robert Fisk e Charles Glass. In Inghilterra e negli Stati Uniti la censura che viene esercitata per mezzo del giornalismo è virulenta – e per … Continua