Documentario | “Machines” di Rahul Jain per #IndiaInvisibile

Machines (Rahul Jain, 2016, 75’, sott. ITA) Regia: Rahul Jain 79 minuti Produzione: Jann Pictures, Pallas Film GmbH, IV FILMS LTD Editing: Editor Rahul Jain, Yaël Bitton Suono: Susmit‚ Bob‘ Nath Inglese/hindi sottotitolato in italiano Le condizioni di lavoro estenuanti di una fabbrica in India. Uno sguardo intimo che osserva i ritmi di vita e … Continua

Cinema | Cowboys in India di Simon Chambers

Cowboys in India (GB, 2009, 79′) Regia: Simon Chambers Produzione: Rise Films Lingua: inglese sott. italiano È possibile per una grande compagnia industriale aiutare una comunità attraverso la responsabilità sociale d’impresa? Per rispondere a questa domanda, Simon Chambers ha deciso di recarsi in una regione remota dell’India, l’Orissa, dove una azienda inglese, la Vedanta, specializzata … Continua

Biennale democrazia. Le condizioni del visibile | Daniela Bezzi

Vedere. Non vedere. Come vedere, in un mondo ad altissima visibilità “nel quale informazioni, immagini e dati in continua elaborazione sono diventati il tessuto stesso delle nostre esistenze”. Su questi temi si inaugura mercoledì 27 marzo a Torino, la sesta edizione della manifestazione Biennale Democrazia, tutta giocata quest’anno sull’intrigante dicotomia Visibile / Invisibile. Una riflessione … Continua

Dall’India al mondo: disuguaglianza e povertà nello scenario della globalizzazione

UNA PROPOSTA A INSEGNANTI E CLASSI: Visita guidata alla MOSTRA e suggerimenti di percorsi interdisciplinari Università degli Studi di Torino, in collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis India invisibile Il progetto India invisibile prende le mosse da una mostra fotografica dal titolo Behind the Indian Boom (Dietro le quinte del boom indiano) che i … Continua

Shivoham …la non dualità espressa nella danza sacra indiana nell’interpretazione di Antonella Usai

Antonella Usai si forma nel teatro-danza occidentale e approda in seguito al teatro danza indiano diplomandosi in bharatanatyam presso la prestigiosa Darpana Academy of performing arts di Ahmedabad. Shivoham “io sono Shiva” – ispirato al testo Nirvana Shatakam del grande filosofo indiano Shankara – è una riflessione danzata sul tema della non dualità e più … Continua

Gandhi e il “Programma Costruttivo” | Incontro con Radha Bhatt

Radha Bhatt è una constructive worker che ha lavorato tutta la vita in Uttarkhand per realizzare programmi di sviluppo nei villaggi. Radha è una prestigiosa attivista gandhiana di straordinario spessore umano e culturale che ha dedicato la sua vita intera a rendere vivo e concreto il Pensiero Costruttivo del Mahatma Gandhi. Paladina dei diritti sociali, delle … Continua