Di rete in rete: network cittadino contro l’odio online

Momento di formazione/scambio organizzato in collaborazione con le Case del quartiere sul monitoraggio e la mappatura dell’hate speech online sul territorio torinese. L’incontro sarà così strutturato: 9-11 INTRO Cos’è l’Hate Speech? Come monitorarlo? Come costruire un algoritmo? 11-11:30 CONFRONTO Presentazione delle realtà da cui venite, della situazione nei quartieri in cui operate, delle idee o … Continua

Verso la produzione e l’uso nonviolento delle tecnologie informatiche

I primi approcci alla ‘slow tech’ Da qualche tempo si è sviluppato all’interno del CSSR un interesse verso il ruolo, le potenzialità, i rischi che le tecnologie informatiche presentano alla società civile e in particolare ai giovani. Sono stati organizzati alcuni incontri a invito, e pubblicati brevi interventi: Elena Camino Luci e ombre della tecnologia … Continua

Informazione e hate speech. Note a margine della presentazione del libro “Il muro della Hasbarà” di Amedeo Rossi | Roberta Lanzi

Giovedì 15 dicembre 2017 si è tenuta ieri presso il Centro Studi Sereno Regis la presentazione del libro Il muro della Hasbarà. Il giornalismo embedded de “La Stampa” in Palestina (Zambon, Francoforte 2017), di Amedeo Rossi. Il libro si focalizza sul servizio di informazione offerto da “La Stampa” in alcuni momenti specifici e drammatici della storia … Continua

ODIO IN RETE – Conoscere, prevenire, contrastare

Workshop partecipativo per la costruzione di percorsi di attivismo   Il gruppo di attivisti BeCome Viral, forte di un percorso di formazione sull’odio online (hate speech) e su forme e strumenti dell’attivismo digitale, ha avviato progetti di azione, informazione e monitoraggio sul territorio, con l’obiettivo di contrastare e prevenire le parole d’odio dentro e fuori … Continua

Hate speech is not free speech

Una volta le chiamavamo bufale, ora sono le fake news. Una volta si chiamavano discorsi razzisti, ora hate speech. La sostanza non cambia ma l’impatto sì: quello che prima coinvolgeva la nostra ristretta cerchia sociale, ora, grazie alla pervasività della Rete e dei social network, moltiplica la propria risonanza autoalimentandosi in un vortice fatto di … Continua

RadicalisatiOFF. Giovani e radicalizzazione: il ruolo dell’educazione non formale | II incontro

II INCONTRO: hate speech online: caratteristiche e rischi per i giovani ruolo dell’informazione e della conoscenza come antidoto alla radicalizzazione e all’odio, e ruolo del web nella costruzione della conoscenza per i giovani sperimentazione di attività educative non formali sul tema riflessioni e spunti Per radicalizzazione non si intende solo l’estremismo islamico, ma qualunque processo … Continua

Pubblicati i bandi 2017 per il Servizio Civile Volontario Nazionale

Aggiornamento del 24 novembre | Avviso per i candidati selezionati L’avvio ufficiale del servizio è previsto per l’11 dicembre 2017, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Torino “Cavallerizza Reale”, via Giuseppe Verdi, 9 – Torino, dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Nel corso di tale appuntamento è prevista un’introduzione a cura della Città di Torino, … Continua

RadicalisatiOFF. Giovani e radicalizzazione: il ruolo dell’educazione non formale | I incontro

1° INCONTRO: lunedì 22 maggio, ore 18 sala Gandhi conoscenza dei partecipanti dati e riflessioni sulla radicalizzazione: cosa intendiamo per “radicale”? Esiste un radicalismo positivo? E se fossimo radicali anche noi? introduzione all’educazione non formale: pedagogia dello shock, apprendimento cooperativo, learning-by-doing sperimentazione di attività educative non formali sul tema condivisione di esperienze Per radicalizzazione non … Continua