Covid-19 e la crisi del concetto di guerra | Alessandro Castellani

“Conflitto aperto e dichiarato fra due o più stati, o in genere fra gruppi organizzati, etnici, sociali, religiosi, nella sua forma estrema e cruenta, quando cioè si sia fatto ricorso alle armi.” “Un fenomeno sociale che ha il suo tratto distintivo nella violenza armata posta in essere fra gruppi organizzati. Nel suo significato tradizionale è un conflitto fra stati sovrani o coalizioni … Continua

Convegno “Guerra e terrorismo: dove sono i nonviolenti?”

Proporre oggi la nonviolenza può sembrare una provocazione, al più una ingenua intenzione di “anime belle” completamente distaccate dalla realtà; una realtà che invece ci ripropone un crescendo di fatti di sangue, atti di aggressione armata, risposte a queste con altrettanta e maggiore violenza. A fronte di queste l’opinione pubblica si trova sospinta a risposte … Continua