Trump costringe l’Iran a seguire l’esempio pericoloso della Nord-Corea | Amy Goodman & Denis Moynihan

“Asse del Male” è espressione che apparve la prima volta nel discorso dell’ex-presidente George W. Bush sullo Stato dell’Unione nel gennaio 2002, descrivendo l’Iraq, l’Iran e la Nord-Corea pochi mesi dopo gli attacchi dell’11 settembre. Quattordici mesi dopo quel discorso, gli Stati Uniti invasero l’Iraq, rimanendoci tuttora in guerra 16 anni dopo. Ora, il presidente … Continua

Verso il bordo della guerra: Provocare l’Iran per che cosa? Per chi? | Richard Falk

L’intervista seguente con il giornalista iraniano Javad Hieran-Nia è stata pubblicata in Iran insieme al Middle Scholar’s Statement sulla politica iraniana di Trump. I link sottostanti sono tratti dalle pubblicazioni iraniane Mehr News e Tehran Times. https://www.tehrantimes.com/news/437517/Impossible-to-predict-where-Trump-will-go-with-Iran-policy-Falk https://www.tehrantimes.com/news/437548/Attack-on-Iran-would-be-an-unmitigated-disaster-for-all https://en.mehrnews.com/news/146956/American-attack-on-Iran-would-be-an-unmitigated-disaster-for 1^ Domanda: Pensa che la campagna di massima pressione sull’Iran sortirà il risultato cercato da Trump? … Continua

Gli iracheni preparano un Carnevale per la Pace, mentre gli USA pianificano altre guerre | Laura Gottesdiener

Due attivisti pacifisti iracheni parlano del loro impegno in favore della pace e per disinnescare la violenza provocata dalle ultime due guerre degli USA nel loro paese. Una battuta amara circola a Baghdad in questi giorni. Me l’ha raccontata al telefono Noof Assi, un’irachena trentenne, attivista pacifista e operatrice umanitaria. La nostra conversazione si è … Continua

Armi nucleari e “virilità” malposta a Washington, D.C. | Roger Kotila

Come può essere che Washington, D.C. espanda le proprie politiche di sicurezza proprio in direzione sbagliata, una che mette realmente in pericolo l’America, le nostre famiglie, e il mondo? Vogliamo davvero affidare la nostra sicurezza e quella dei nostri figli a missili nucleari “ammodernati” e ad altre buche di plutonio, gli inneschi per le bombe nucleari? … Continua

Lettera aperta al Segretario Generale ONU riguardo all’Iran | Jan Oberg

Lund, Svezia, 27 maggio 2019 Sua Eccellenza il Segretario Generale ONU, António Guterres New York NY, US OGGETTO: Richiesta d’azione secondo l’Articolo 99 della Carta costitutiva dell’ONU per cercare di prevenire la Guerra fra gli Stati Uniti d’America e la Repubblica Islamica d’Iran. Il rapporto fra USA e Iran è teso da molti anni. Dopo … Continua

Libia. Nella nuova guerra il fallimento della Nato | Alberto Negri

Caos libico. Le «Nato» sono tre: una originale, alquanto in ribasso, una «araba», corrispondente al maggiore mercato di armi americano e occidentale e una «operativa», a direzione israeliana, dotata di armi nucleari, un’aviazione sempre in attività per tenere a bada l’Iran in Siria e aiutare il generale egiziano Al Sisi in Sinai Settant’anni e li dimostra … Continua

Le 70 candeline (esplosive) della NATO | Manlio Dinucci

Il 70° anniversario della Nato sarà celebrato dai 29 ministri degli Esteri dell’Alleanza, riuniti a Washington il 4 aprile. Un Consiglio Nord Atlantico in tono minore rispetto a quello al massimo livello dei capi di stato e di governo. Lo ha voluto il presidente Trump, non tanto contento degli alleati soprattutto perché sono per la … Continua

Sappiamo immaginare la pace per la Palestina? | Richard Falk

In attesa senza aspettative positive dell’accordo del secolo di Trump, il travaglio palestinese si dipana giorno dopo giorno. Molti israeliani vorrebbero farci credere che la lotta palestinese per l’autodeterminazione sia stata sconfitta, e che è ora d’ammettere che Israele è il vincitore e la Palestina la perdente. Avvenimenti recenti abbozzano un quadro diverso. Ogni venerdì … Continua