I vuoti di memoria della crescita economica | Guido Viale

Cambiamenti climatici. Non c’è alternativa tra l’ossessione della crescita e l’equivoco della decrescita? C’è, se si esce dalla gabbia dei valori economici scambiati sul mercato per assumere a criterio di riferimento una cosa elementare come la sicurezza. Non la «sicurezza» di Salvini, ma quella di un lavoro decente, un reddito, una casa. E soprattutto la … Continua

Per una giustizia ambientale: ricerca e attivismo | Elena Camino

Una petizione che nasce nel cuore dell’Europa Come le altre persone iscritte alla mailing list dell’European Environmental Bureau (EEB) che ha sede a Brussels, Belgio) ho ricevuto nei giorni scorsi questa segnalazione, che mi sembra interessante da condividere. La traduco qui di seguito. Negli ultimi due mesi una petizione dall’ European Environmental Bureau (EEB), basata … Continua

Transizione e decrescita, una visione interdisciplinare | Davide Mazzocco

Il Centro Studi Sereno Regis ha ospitato un world cafè con Serge Latouche, Luca Mercalli, Gianni Tamino e Mauro Bonaiuti Il Centro Studi Sereno Regis ha ospitato mercoledì 24 gennaio un world cafè sul tema della transizione con quattro relatori che si sono confrontati con i partecipanti sulle declinazioni culturali, comunicative, politiche ed economiche della … Continua

Mauro Bonaiuti per il ciclo “Scenari di futuro”

L’attuale crisi economico- finanziaria è stata presentata come una crisi provocata dall’avidità di alcuni speculatori e banchieri irresponsabili e che può essere corretta grazie a nuove regole e a politiche favorevoli alla crescita. Ma siamo davvero sicuri che sia così? Mauro Bonaiuti ci condurrà attraverso le trasformazioni che ha subito il mondo economico-finanziario negli ultimi … Continua

Mauro Bonaiuti per il ciclo “Scenari di futuro”

L’attuale crisi economico- finanziaria è stata presentata come una crisi provocata dall’avidità di alcuni speculatori e banchieri irresponsabili e che può essere corretta grazie a nuove regole e a politiche favorevoli alla crescita. Ma siamo davvero sicuri che sia così? Mauro Bonaiuti ci condurrà attraverso le trasformazioni che ha subito il mondo economico-finanziario negli ultimi … Continua

L’era della crescita (‘growthcene’). Pensare con l’approccio critico della decrescita | Ekaterina Chertkovskaya e Alexander Paulsson

Facciamo chiarezza su quale tipo di crescita è necessario mettere in discussione con la decrescita: è l’aumento dei flussi globali di materia e di energia, è l’accumulazione di capitali e il produttivismo; sono i tentativi irragionevoli di continuare a far crescere il PIL. In altre parole, mettiamo in discussione l’era della crescita materiale (growthcene). Ultimamente … Continua

A scuola di felicità e decrescita: Alice Project – Recensione di Cinzia Picchioni

Gloria Germani, A scuola di felicità e decrescita: Alice Project, Terra Nuova Edizioni, Firenze 2014, pp. 176, € 13,00 La missione ufficiale del sistema educativo, dalla materna all’università passando per la formazione permanente, è quella di fabbricare ingranaggi ben oliati per una megamacchina folle, p. 15, parole di Serge Latouche a proposito della scuola. Insegnanti, … Continua

Seminario: La decrescita come metodo nonviolento e libertario

dal 22 agosto alle 10.00 al 23 agosto alle 16.30 Ostello La Casermetta, Ambrì Sotto Iscrizione: obbligatoria entro il 10 luglio 2015 a CNSI, Casella postale 1303, 6501 Bellinzona, [email protected], Tel. 091/825.45.77, o con il versamento della tassa sul CCP 65-4413-5 con Maurizio Pallante, Alessandro Pertosa e Cinzia Picchioni Costo: fr. 120.- per i soci … Continua