Cinema | Visti con “gli occhiali di Gandhi” | Recensioni di Dario Cambiano

Anomalisa di Charlie Kaufman …quello di Essere John Malkovich e quell’altra pippa psicoturbata di Sinecdoche. I pupazzi animati sono deliziosi, la scena di sesso è così poetica che sarebbe stato difficile renderla con umani ma… tutto qui? Che caspita voleva dire? Quello che diceva anche in Sinecdoche, cioè che l’uomo non sa bene chi si … Continua