Vendiamo armi, che bello! | Giacomo Pellini

Riprendiamo questo intervento di Giacomo Pellini, che aiuta a fare il punto sul traffico d’armi in Italia, già uscito per sbilanciamoci e pubblicato sull’ultimo numero della rivista “Gli Asini” (N.41, luglio 2017). Rimandiamo, inoltre, a un altro suo intervento sui droni militari, mentre apriamo al Centro Studi Sereno Regis il dibattito sull’industria delle armi, sempre … Continua

Altri 10 miliardi per le armi. La chiamano crescita | Giulio Marcon

Finanziaria. Il 22% del fondo da 46 miliardi per «assicurare il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del paese» andrà al ministero della Difesa per fare carri armati, elicotteri di combattimento e centri comandi. Una scorrettezza normativa e formale enorme contro il parlamento Ieri, la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a occuparsi del … Continua

Il commercio delle armi. Introduzione ad un mercato controverso

Relazione di Carlo Pezzoli Intervengono Luigi Bonanate e Mario Vadacchino Presiede Gabriella Silvestrini Inquadramento generale; il traffico delle armi convenzionali: mercato legale e black market; presentazione di alcuni casi; le armi convenzionali: inquadramento storico sui processi del disarmo convenzionale; normativa italiana, comunitaria ed internazionale sui trasferimenti di armi.

Con Pinotti-Renzi tornano a crescere le spese militari

Rapporto Milex. L’anno prossimo il budget sarà di 23, 4 miliardi, di nuovo in crescita da due anni Viene sonoramente smentita la ministra della Difesa Roberta Pinotti: la spesa militare dell’Italia non è affatto diminuita, come lei ha detto a più riprese con disappunto. La spesa per armi e soldati negli ultimi due anni, cioè … Continua

La guerra che distrugge | Elena Camino

Chieri, 27 ottobre 2016 – Il Comitato Pace e Cooperazione Internazionale di Chieri (TO), in collaborazione con l’Associazione ‘Trame’, ha organizzato nel 2016 un ciclo di incontri sul tema “DIRITTO E CASTIGO. Richiedenti Asilo: dall’accoglienza alle… spese militari”. Il 3° incontro, realizzato il 27 ottobre scorso, aveva come titolo “LA GUERRA CHE DISTRUGGE”, e in tale … Continua

Intrecci perversi: come reagire? Elena Camino

Profitti dai rifugiati E’ stato da poco pubblicato un Report di Mark Akkerman1 dal titolo: “Guerre ai confini. I produttori di armi traggono profitti dalla tragedia dei rifugiati in Europa”. L’Autore mette in luce una situazione paradossale: i produttori e venditori di armi si stanno arricchendo anche grazie ai sistemi di sicurezza messi in atto … Continua

Dieci domande e risposte sull’industria delle armi nell’Unione Europea | Tim Harman

D1 – L’Unione Europea ha una politica concordata sull’industria delle armi? R1 – Si. L’attuale politica è stata concordata all’unanimità dai capi di governo dei 28 Stati Membri in occasione di un incontro tenuto a Bruxelles nel dicembre del 2013. In base a questo accordo, l’industria delle armi nella UE “dovrebbe essere rafforzata per assicurare … Continua

La vittoria ottenuta nella Corte di Giustizia dà energia alla lunga lotta contro l’Esposizione delle Armi di Londra | Javier Gárate

Dopo un dibattimento durato una settimana e terminato il 15 aprile 2016, un giudice della Corte di Stratford a Londra ha deciso che né io né gli altri sette imputati siamo colpevoli per le azioni compiute nel settembre scorso allo scopo di far chiudere l’esposizione internazione di armi organizzata dalla Defence Security and Equipment (DSEI), … Continua