Il segreto Nato online: le 150 bombe in Europa | Manlio Dinucci

Alleanza atlantica. Il “copia e incolla” di un senatore canadese svela quanto gli Alleati non hanno mai ammesso: la presenza di armi nucleari in cinque paesi europei (tra cui l’Italia) e nella base di Incirlik in Turchia Che gli Stati uniti mantengano bombe nucleari in cinque paesi della Nato – Italia, Germania, Belgio, Olanda e … Continua

Armi nucleari e “virilità” malposta a Washington, D.C. | Roger Kotila

Come può essere che Washington, D.C. espanda le proprie politiche di sicurezza proprio in direzione sbagliata, una che mette realmente in pericolo l’America, le nostre famiglie, e il mondo? Vogliamo davvero affidare la nostra sicurezza e quella dei nostri figli a missili nucleari “ammodernati” e ad altre buche di plutonio, gli inneschi per le bombe nucleari? … Continua

Italia, ripensaci! | Cerchio del silenzio

Il Coordinamento cittadine e cittadini, associazioni, enti ed istituzioni locali contro l’atomica, tutte le guerre e i terrorismi organizza una presenza pubblica nonviolenta per chiedere al governo italiano di firmare il Trattato Onu per la messa al bando delle armi nucleari, approvato a New York il 7 luglio 2017. L’iniziativa dura un’ora durante la quale … Continua

PLEDGE… da appello, a promessa, a impegno | Elena Camino

‘Pledge’ è una parola inglese interessante, con una pluralità di significati. In italiano il sostantivo si può tradurre con impegno, promessa, giuramento…Con il verbo (to pledge) si intende giurare fedeltà, promettere, sostenere, garantire, impegnarsi… Sono attualmente presenti a livello internazionale numerosi ‘pledges’ (appelli, impegni…), che vengono proposti al pubblico (ai singoli individui, alle associazioni, fino … Continua

Allerta sul nucleare… e non solo: l’orologio dell’apocalisse, i conti alla rovescia sul clima, le tecnologie corruttrici

Il 24 gennaio 2019 i responsabili del Bulletin of atomic scientists  hanno pubblicato la sintesi delle loro riflessioni e considerazioni rispetto all’attuale situazione mondiale di rischio per l’umanità. Una lettera aperta ai leader e ai cittadini del mondo “A new abnormal: It is still two minutes to midnight”. Ancora una volta  ‘anormale’: siamo ancora a … Continua

Egregio Presidente Mattarella… sostenga la ratifica del Trattato contro le armi atomiche!

Oggi, 26 novembre, il presidente del Polo del ‘900 di Torino, Sergio Soave, ha consegnato al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, una lettera a nome del nostro coordinamento, a sostegno della ratifica da parte dell’Italia, del Trattato ONU che mette al bando le armi nucleari. Ci siamo rivolti al Presidente perché sappiamo che è sensibile al tema … Continua

Nella Giornata ONU per l’abolizione delle armi nucleari azioni in 13 Paesi contro la banca che le sostiene con 8 miliardi di dollari

Con un’azione internazionale che in Italia coinvolge anche Rete Italiana per il Disarmo e Senzatomica, la Campagna ICAN vincitrice del premio Nobel per la Pace esorta BNP-Paribas a cessare il proprio sostegno alla produzione di armi nucleari Oggi si celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale per la totale eliminazione delle armi nucleari, voluta … Continua

L’ITALIA ESCA DALL’AMBIGUITA’ SUL NUCLEARE: Migliaia di firme per la Ratifica del TPAN

Il 26 settembre, giornata dedicata dall’ONU al disarmo nucleare, le Associazioni WILPF Italia, Donne in Nero, Disarmisti Esigenti, Pax Christi, Comboniani, IPPNW (medici contro il nucleare) consegneranno alle massime istituzioni italiane le migliaia di FIRME  raccolte in più parti del Paese, perché l’Italia firmi e ratifichi il TPAN ( Trattato per la Proibizione delle Armi … Continua