Locuste e dollari a centinaia di miliardi | Elena Camino

Le cavallette di Gandhi In un articolo pubblicato  nel 2009 Nanni Salio, allora Presidente del Centro Studi Sereno Regis,  ricordava che nel 1909 Gandhi scrisse un libriccino, un vero e proprio libello contro la civiltà occidentale: Hind Swaraj. Swaraj significa autogoverno e in questo caso autogoverno dell’India, ma per estensione, autogoverno di noi stessi. Nanni … Continua

Bellanova aiuta Trump a forzare il blocco europeo su cibo e agricoltura | Monica De Sisto

Via libera da Roma al nuovo trattato commerciale. Una riedizione del vecchio Ttip ancora più aggressiva sull’ambiente. La ministra dell’Agricoltura italiana riceve il suo omologo d’Oltreoceano per stringere i tempi dell’intesa. associazioni e politica in rivolta  L’anziano ministro per l’agricoltura Sonny Perdue spadella su Twitter una quantità importante di penne: «Ho avuto la possibilità di preparare … Continua

India tra fame e sete | Vandana Shiva

I Ghats occidentali ci hanno dato le spezie. E l’Himalaya ci ha dato amaranto, grano saraceno e una grande varietà di altre colture nutrienti. Oggi l’India sta affrontando un’emergenza idrica e un’emergenza nutrizionale. Le due emergenze sono interconnesse. Le origini dell’emergenza che viviamo oggi risalgono a 40-50 anni fa con i «consigli» della Banca Mondiale e con … Continua

Cibo finto, carne finta: il tentativo disperato dei grandi del cibo per favorire l’industrializzazione del cibo | Vandana Shiva

L’ontologia e l’ecologia del cibo 18 giugno 2019 – Il cibo non è una merce, non è una “roba” messa insieme meccanicamente e artificialmente nei laboratori e nelle fabbriche. Il cibo è vita. Il cibo contiene il contributo di tutti gli esseri che creano la rete alimentare, e contiene il potenziale per mantenere e rigenerare … Continua

Un programma costruttivo a partire dal cibo | Giorgio Barazza

Il progetto costruttivo è uno dei 5 apprendimenti[1] che John Galtung[2] quando ha presentato la Giornata Internazionale della Nonviolenza (2 ottobre) all’Assemblea dell’ONU ha colto dal movimento di lotta nonviolenta di liberazione dell’India dal colonialismo inglese. Rendere visibile il futuro è l’apprendimento in questione. Quello che vi voglio raccontare è l’esperienza settennale [3] di 66 … Continua

Lo spreco di cibo in un mondo affamato | Moin Qazi

L’India produce abbastanza cibo per soddisfare I bisogni di tutta la sua popolazione, e ha a disposizione terra arabile con potenziale produttivo per l’esportazione. Eppure, non è in grado di alimentare milioni della propria gente, specialmente donn e bambini. L’India è 100^ fra 119 paesi nell’Indice Globale della Fame (GHI) 2017, nel quale è sempre … Continua

Presentazione del libro Il PIANETA MANGIATO di Mauro Balboni

La Guerra dell’Agricoltura contro la Terra, pubblicato da Dissensi Edizioni nel 2017. Con l’autore, presenterà il volume Giorgio Cingolani del Centro Studi Sereno Regis. La disponibilità di cibo con proprietà nutrienti complete è il fondamento della salute umana, indispensabile per ogni forma di stabilità e sviluppo delle società. Tuttavia, oggi le soluzioni adottate per il soddisfacimento di … Continua