Call for papers | 1st Internationale Conference “Peace Dialogues From Nonviolence To Sustainability”

Elements of a religious experience reflects the torments of the young Aldo Capitini, a multifaceted intellectual from Perugia, an “irregular” thinker guided by the “will to liberate, to give initiative to sincerity, affection, and to the thought that carries out in his constant labor the truth”. Within the vast spectrum of Capitini’s conjectures, the need for … Continua

L’attualità di Aldo Capitini | Daniele Lugli

Ho in un post precedente evocato un testo di Aldo Capitini la cui lettura consiglio: Le tecniche della nonviolenza. L’azione diretta nonviolenta mi pare infatti un’aggiunta necessaria alla pratica elettorale per difendere almeno la democrazia costituzionale, sotto attacco nel nostro e in altri paesi. Le tecniche sono tante. Qui alcune vengono indicate e approfondite. Altre se ne possono … Continua

Seminario sugli “Elementi di un’esperienza religiosa”: nuove domande ad Aldo Capitini

In occasione del 50° anniversario della morte di Aldo Capitini, avvenuta il 18 ottobre 1968, il Centro studi Piero Gobetti organizza un seminario di lettura dedicato ai suoi Elementi di un’esperienza religiosa (prima ed. Laterza 1937; seconda Laterza 1947, terza Cappelli 1990). Il seminario si terrà sabato 27 ottobre 2018, h. 10.30-13; 15-18 Centro studi Piero Gobetti, … Continua

Morte di Capitini e teoria del complotto | Mario Martini

Riceviamo e pubblichiamo questo articolo di Mario Martini. A cinquant’anni dalla morte di Capitini, ritrovato un importante documento Una domenica pomeriggio del 2004 ero andato a trovare Lanfranco Mencaroni a Todi per metterlo a parte di un progetto di pubblicazione dell’epistolario di Capitini di cui avevo parlato a lungo con Roberto Abbondanza, assessore alla cultura … Continua

Come è morto Aldo Capitini? | Tonino Drago

Riceviamo e pubblichiamo questo articolo di Tonino Drago.   Certamente non di morte naturale, ma all’ospedale di Perugia il 19 ottobre del 1968, cinquant’anni fa. La domanda di sopra la posi un quindici anni fa a Lanfranco Mancaroni, forse il principale discepolo di Capitini, una sera che eravamo a cena dopo aver esaminato le tesi … Continua

Scenari di pace per il 2018 | Angela Dogliotti

Il 2018 si apre su uno scenario inquietante: crescenti diseguaglianze, squilibri, guerre, in un contesto di forte competizione per il controllo economico e politico mondiale tra Occidente e nuove potenze emergenti a Oriente; scarsità delle risorse e cambiamenti climatici che acuiscono le crisi, rivelando la fragilità di sistemi sociali e modelli di sviluppo intrisi di … Continua