Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Piazza Tahrir, rivolta d’ottobre. Che cosa succede in Iraq

martedì 17 Dicembre 2019 | ore 18.00 - 20.00

Ingresso libero
In tutte le piazze dell’Iraq, come in piazza Tahrir a Baghdad, vi è una piccola patria, una patria vera e propria in cui c’è un unico popolo, solidale e collaborativo.
Gli iracheni volevano una patria, e nel volerlo l’hanno realizzata, proprio nelle piazze dove manifestano.

Gassid Mohammed – poeta e traduttore iracheno


Martedì 17 dicembre alle 18 al Centro Sereno Regis incontriamo Faisal Jeber, attivista e archeologo iracheno, insieme a Marta Bellingreri (ricercatrice e giornalista indipendente) per parlare attraverso la proiezione di foto e video delle recenti manifestazioni di piazza in Iraq.

Dall’inizio di ottobre l’Iraq è agitato da imponenti manifestazioni di protesta che rivendicano un cambiamento sociale contro la corruzione, la mancanza di lavoro e il settarismo che pervade gli apparati statali. Le conseguenze di queste mobilitazioni sono da un lato le decine di morti causate dalla repressione poliziesca, dall’altro una notevole presa di coscienza da parte di un movimento che non accenna ad arretrare, con al suo interno una forte presenza di donne e contraddistinto da una struttura indecifrabile e non guidata da leader o partiti politici.


Faisal Jeber, geologo e archeologo di Mosul, impegnato nella protezione del patrimonio culturale iracheno e nella ricostruzione della sua città dopo la battaglia contro l’Isis, è anche attivista per i diritti umani e ha preso parte alle proteste di ottobre a Baghdad.

Marta Bellingreri, specializzata in Studi Arabo-Islamici e del Mediterraneo, è autrice insieme a Giusi Nicolini, del libro “Lampedusa. Conversazioni su isole, politiche e migranti” (Edizioni Gruppo Abele, 2013) e de “Il sole splende tutto l’anno a Zarzis” (Navarra Editore, 2014). Ricercatrice e giornalista indipendente scrive per testate nazionali e internazionali quali L’Espresso, Al-Jazeera, Stern, Al-Monitor ed è attivista nella rete transnazionale Alarm Phone, telefono di allarme per i migranti in pericolo in mare.

Dettagli

Data:
martedì 17 Dicembre 2019
Ora:
18.00 - 20.00
Prezzo:
Ingresso libero
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,
Sito web:
https://www.facebook.com/events/602042070601861/

Luogo

sala Poli
via Garibaldi, 13
Torino, 10122
+ Google Maps
Telefono:
+39011532824