Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

  • Questo event è passato.

I concetti-orizzonte dei movimenti dal basso in America Latina

martedì 21 marzo | ore 20.45 - 23.00


Intervento di Aldo Zanchetta su popoli amerindi e movimenti sociali

Nell’ambito di Agenda latino-americana. Sconfitte e vittorie: storie di “sviluppo” in America Latina, un ciclo di incontri, curato da Caffè Basaglia, Carovane Migranti, Centro Studi Sereno Regis E SUR, Società Umane Resistenti.

L’America latina con i suoi 422 milioni di abitanti, non è solo il luogo dei golpe, dei massacri legati al narcotraffico e ai regimi, di paradossali populismi. Formato dall’intreccio di popolazioni che subirono il triplo sfruttamento della deportazione, della schiavitù e della predazione di risorse, è anche il territorio di genocidi ancora in corso. Nel mondo ogni settimana in media due persone sono assassinate – come l’attivista honduregna Berta Caceres nel 2016 o il messicano Isidro Baldenegro a inizio 2017 – per aver preso posizioni a difesa dell’ambiente. Mentre le compagnie vanno in cerca di nuove terre da sfruttare, sempre più persone pagano con la vita per essersi poste sulla loro strada e va rimarcato che moltissime delle vittime siano indigeni amerindi, colpiti mentre si opponevano a impianti idroelettrici, allo sfruttamento minerario e al latifondo della coltivazione industriale. La maggioranza di queste violenze ha luogo in America Centrale e in Sud America. La realtà della guerra mondiale in atto ha anche questo volto e ci lascia sgomenti vedere quanto sia diffusa e radicata la convinzione di essere estranei a tutto questo perché – come sostiene il giornalista Sergio Scaglione – “siamo in realtà ancora convinti che tutto ciò che non succede in Europa non succede davvero”.

Il primo appuntamento è stato martedì 21 febbraio 2017, alle ore 20.45, presso il Caffè Basaglia di via Mantova 34 a Torino con la presentazione del libro Rivoluzione e sviluppo in America LatinaCon il curatore Pier Paolo Poggio, direttore della Fondazione Luigi Micheletti di Brescia, è intervenuto lo storico Aldo Agosti, professore emerito di storia contemporanea presso la Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Torino.

Il secondo appuntamento è stato giovedì 9 marzo alle ore 21, presso la sala Poli del Centro Studi Sereno Regis, in via Garibaldi 13 a Torino, con la proiezione del documentario Todos son mis hijos della Asociación Madres de Plaza de Mayo, diretto da Ricardo Soto Uribe, con l’intervento di Renato di Nicola (Pescara), dell’Associazione Kabawil – El otro soy yo, gruppo di appoggio italiano all’Associazione Madres de Plaza de Mayo). Nell’ambito di CinEtica 2016/17.

Per informazioni: 

Caffè Basaglia: 011.2474150 | Ugo Zamburru: 3393006884 [email protected]
Centro Studi Sereno Regis: 011532824 | Enzo Ferrara: 3398555744 [email protected]
SUR-Carovane Migranti: Gianfranco Crua: 3662094375 [email protected]

Dettagli

Data:
martedì 21 marzo
Ora:
20.45 - 23.00
Evento Category:
Evento Tag:
,

Luogo

Caffè Basaglia
via Mantova, 34
Torino, 10153
+ Google Map:
Telefono:
0112474150
Sito web:
http://www.caffebasaglia.org