Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

  • Questo event è passato.

Guarire la Guerra. Storie che curano le ferite dell’anima

lunedì 22 febbraio | ore 18.00

cop_guarire-la-guerra-copertina-197x300

Paola Schellenbaum presenta il libro di Natale Losi:

“Guarire la Guerra.
Storie che curano le ferite dell’anima”

p. 232, euro 26,00 coll. Psykhé, L’Harmattan Italia, novembre 2015

 

E ne discute con l’autore


L’unico modo per «guarire la guerra» sarebbe proibire la produzione e il commercio delle armi. Ma questa è forse un’utopia e comunque non sta nelle possibilità di uno psicoterapeuta. Esistono però altre opzioni, in numero almeno pari agli individui che la guerra l’hanno subita. «Guarire la guerra» riguarda la cura di tali persone, che dai conflitti armati sono state coinvolte, hanno subito traumi e vorrebbero tornare a una vita dignitosa, liberandosi dai sintomi che proprio la guerra ha causato. Le esperienze descritte dall’autore del volume – in Kosovo, Palestina, Colombia e Italia – analizzano in modo critico le modalità più comuni d’intervento psicoterapeutico, rivolto a quanti hanno subito il dramma di conflitti armati o dell’esilio forzato, e descrivono una strategia terapeutica innovativa, etno-sistemico-narrativa, rispondendo concretamente ai seguenti interrogativi: “È possibile realizzare, nell’ambito della salute mentale, qualcosa di equivalente alle attività di Emergency nel campo della chirurgia?”, “Gli psichiatri e gli psicoterapeuti sono preparati a curare le ferite invisibili di chi fugge dalla guerra e arriva sulle nostre sponde, a volte dopo anni di viaggio, senza confondere normali reazioni di sofferenza con situazioni eccezionali o, peggio, con sindromi psichiatriche tipiche di contesti di non belligeranza?”


Natale Losi, psicoterapeuta familiare e etnoterapeuta, ha fondato e diretto per quindici anni l’Unità Psicosociale e di Integrazione Culturale dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (Ginevra/Roma). Ha lavorato in programmi di ricerca e intervento per la collaborazione tra sistemi sanitari convenzionali e tradizionali in Africa (Mali e Etiopia) e sviluppato programmi e interventi sui traumi collettivi a l’attivazione della resilienza in numerosi paesi tra cui il Kosovo, la Serbia, la Palestina, il Libano, la Colombia, la Georgia. È il Direttore della Scuola Etno-Sistemico-Narrativa di Roma che include narrazione e memoria come strumento clinico di resilienza.

Paola Schellenbaum è antropologa culturale


Editrice L’Harmattan Italia srl
via degli Artisti 15 – 10124 Torino
tel. 011.817.13.88 – [email protected]www.editions-harmattan.fr

ETNOPSI
scuola di psicoterapia etno-sistemico-narrativa
Via C. Balbo 4 – 00184 Roma (www.etnopsi.it)

Dettagli

Data:
lunedì 22 febbraio
Ora:
18.00
Evento Category:
Evento Tag:
, ,

Organizzatore

Centro Studi Sereno Regis
Telefono:
+39011532824
Email:
[email protected]
Sito web:
serenoregis.org

Luogo

sala Gandhi
via Garibaldi,13
Torino, 10122
+ Google Map:
Telefono:
+39011532824