Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

  • Questo event è passato.

Gli occhiali di Nanni | Convegno in memoria di Nanni Salio

sabato 4 febbraio | ore 14.45 - 22.00

| Ingresso Libero
nanni salio

Per chi non potrà essere a Torino con noi, ecco il link alla diretta streaming:

https://www.youtube.com/watch?v=1DOs5RwbL9Y


Nanni Salio, ricercatore di Fisica all’Università di Torino, è stato tra i fondatori del nostro Centro, ricoprendone la carica di Presidente dalla scomparsa di Domenico Sereno Regis (1984) fino alla morte, avvenuta lo scorso febbraio.

Il Centro Sereno Regis ha la sua ragion d’essere nella diffusione della cultura della nonviolenza, vista sia come metodo per difendere i diritti umani e la giustizia senza ricorrere alla violenza, sia come stile di vita che permetta a tutti di vivere dignitosamente, liberi di sviluppare la propria personalità senza negare ad altri questa possibilità. “Vivere semplicemente per permettere agli altri semplicemente di vivere” è una frase di Gandhi, che Nanni ripeteva spesso proprio perché a suo parere riassumeva l’essenza della nonviolenza.

Nanni Salio ne è stato per anni l’infaticabile animatore, convinto più di tutti noi che la diffusione di una cultura della nonviolenza (da scriversi rigorosamente in un’unica parola, secondo l’insegnamento di Aldo Capitini) fosse indispensabile per favorire cambiamenti verso una società più giusta e rispettosa dell’uomo e della natura.

Quando raccolse l’eredità di Sereno Regis, il Centro era in una stanzetta prestata dal Coordinamento dei Comitati spontanei di quartiere. Oggi, dopo 34 anni, ha una sede propria, frutto di sacrifici e solidarietà di tanti amici della nonviolenza sparsi per il mondo; in essa ospita una delle biblioteche più fornite sui temi della pace, della nonviolenza, della trasformazione dei conflitti, promuove attività nel settore della ricerca e dell’ educazione alla nonviolenza ed è oggi un punto di riferimento per l’intero movimento per la pace .

A distanza di un anno dalla sua morte, avvenuta il 1 febbraio scorso, il Centro vuole dedicare una giornata in sua memoria, come omaggio a una persona che ci ha dato tanto, e anche come momento di riflessione per approfondire e sviluppare la cultura della nonviolenza.

Il pomeriggio si articola tra momenti di ricordo e riflessioni sulle sfide alle quali ci troviamo di fronte oggi.

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio della Regione Piemonte, della Città di Torino, dell’Università degli Studi di Torino e del Centro Interateneo di Studi per la Pace


Questo il programma del convegno:

Ore 14,45 Apertura e presentazione della giornata.

Modera Amedeo Cottino, Università di Torino, Centro Studi Sereno Regis

Saluti delle Autorità

Ore 15,15 Lettera a Nanni, di Enrico Peyretti, CISP, Centro Studi Sereno Regis

Ore 15,30 Giuliano Pontara, Università di Stoccolma, Nanni Salio : una vita per la diffusione di una cultura della nonviolenza

Lettura di un testo di Nanni

Ore 16,20 Angelo Tartaglia, Politecnico di Torino, L’impegno nella politica e nelle istituzioni

Ore 16,35 Antonio Monaco, Presidente dei Piccoli e Medi Editori, Il lavoro editoriale per la nonviolenza : la collaborazione con le Edizioni Gruppo Abele e Sonda

Ore 16,50 Massimo Zucchetti, Politecnico di Torino, Nanni Salio scienziato per la pace: gli studi sulla proliferazione e sul nucleare

Proiezione di un breve video

Ore 17,15 Umberto Forno, Direttore del CSSR, Il Centro Studi Sereno Regis oggi: progetti, attività, ambiti di lavoro

Ore 17,30 Interventi e testimonianze:

Elena Camino, Centro Interuniversitario IRIS, CISP, Gruppo ASSEFA Torino, Dal mito della scienza “oggettiva”alla costruzione di una scienza nonviolenta
Pietro Polito, Direttore Centro Gobetti, Per una scienza della compresenza
Giorgio Cingolani, Centro Studi Sereno Regis, Ecoistituto, La fame e la sottonutrizione: componenti della violenza strutturale in un mondo globalizzato.

Ore 18,00 Mao Valpiana, presidente Movimento Nonviolento e Direttore di Azione Nonviolenta: presentazione del numero speciale della rivista dedicato a Nanni.
Rocco Pompeo, Presidente Fondazione Nesi: menzione speciale a Nanni del Premio Nesi 2016

Ore 18,10 Angela Dogliotti Marasso, Presidente CSSR, Continuando sulla strada di Nanni : la nonviolenza di fronte alle sfide del nostro tempo (contributo di riflessione elaborato con Cinzia Picchioni, Enzo Ferrara, Dario Cambiano, Franco Lovisolo.)

Lettura di un testo di Nanni

Ore 18,30 Interventi e testimonianze:

Paolo Candelari, Mir-Movimento Nonviolento, Nanni e i movimenti della nonviolenza organizzata
Piercarlo Racca, Mir-Movimento Nonviolento, Dal riconoscimento dell’obiezione di coscienza alla Difesa popolare nonviolenta
Giorgio Barazza, Centro Studi Sereno Regis, Supporti personali, lotte e trasformazioni

Ore 19 Testimonianze libere

Per continuare…: lettura di un testo di Nanni

Ore 19, 30 Momento conviviale

Ore 20,45 Concerto di pianoforte di Loredana Arcidiacono al Convitto Umberto I (via Bligny, 1 bis | Torino)


 

Dettagli

Data:
sabato 4 febbraio
Ora:
14.45 - 22.00
Prezzo:
Ingresso Libero
Evento Category:
Evento Tag:

Organizzatore

Centro Studi Sereno Regis
Telefono:
+39011532824
Email:
[email protected]
Sito web:
serenoregis.org

Luogo

sala Poli
via Garibaldi, 13
Torino, 10122
+ Google Map:
Telefono:
+39011532824