Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

  • Questo event è passato.

Auguri in gospel | The voice of praise of the ecumenical prayer

domenica 13 dicembre 2015 | ore 16.30 - 18.30

immagine Auguri in Gospel 13 dicembre 2015

Per la promozione e il sostegno delle sue attività annuali, il gruppo Super60 del progetto Irenea ha organizzato il concerto Auguri in Gospel offerto dal coro nigeriano The voice of praise of the ecumenical prayer in sala Poli il 13 dicembre alle ore 16:30; l’ ingresso è libero.

Super 60 è un progetto dedicato alle persone con più di sessant’anni, ma senza preclusione per l’età di chiunque desideri aderirvi, allo scopo principale di valorizzarne la dignità, l’esperienza, le competenze e le capacità relazionali, favorendone la condivisione in modi creativi.

L’iniziativa rientra nel progetto Irenea: cinema e arte per la pace del Centro Studi Sereno Regis e si svolge prevalentemente nella sala multimediale Gabriella Poli presso la sede di via Garibaldi 13 a Torino.

Super 60 ha esordito nel mese di settembre 2014 con tre esercitazioni di prova e ha proseguito fino a maggio 2015 con appuntamenti settimanali ogni martedì dalle ore 9:30 alle 12:30. Vi sono intervenute con assiduità circa 12 persone, ma molte di più si sono avvicinate e integrate nelle varie occasioni d’incontro.

Durante questo primo ciclo l’attività fondamentale è consistita in un laboratorio espressivo che fra l’altro ha permesso di allestire Prove tecniche di diversità, presentato per la prima volta il 17 maggio 2015: lo spettacolo, ispirato a episodi autobiografici sia seri sia divertenti, è destinato a essere replicato e arricchito con l’apporto di ciascun/a partecipante.

E’ confortante illustrarlo così, ricorrendo alla testimonianza scritta da P…, una di loro: “Vi voglio ancora ringraziare dell’opportunità che mi avete dato di partecipare ad un lavoro creativo: è forse il primo che mi regalo (dopo l’età dell’asilo). Avevo promesso a me stessa che con la pensione avrei fatto solo cose manuali, artistiche…; invece ancora associazioni, riunioni, incontri e via di seguito. Con Super 60 finalmente un po’ di leggerezza, farmi organizzare e non organizzare per altri, recitare davvero e non essere seria (…). Mi è piaciuto molto, mi sono divertita, ho incontrato donne e uomini DIVERSI da me, con storie e sensibilità da scoprire, giovani entusiasti del loro lavoro/impegno… Mi sono quasi commossa. La notte di sabato ho avuto gli incubi per l’ansia da spettacolo (io abituata a parlare in pubblico, davanti a gente varia e tanta, professionisti, professori, ragazzi…!). Che dire, oltre a ringraziare? VORREI CONTINUARE.”

Accanto agli appuntamenti del martedì non sono mancati momenti di convivialità, di teatro, di musica che hanno coinvolto familiari, amici o semplici curiosi. Ad esempio ricordiamo: la festa di Natale (19 dicembre 2014); lo spettacolo Una sedia per tre (7 marzo 2015), ideato e recitato dagli attori che organizzano Super 60; il concerto di canti popolari offerto da Le Vos Grise en Libertà (18 aprile); il pranzo conclusivo, tenuto a casa di un’ospitale partecipante e preparato in solidarietà.

Il programma è ripreso ogni giovedì mattina dal 1° ottobre 2015. Naturalmente potrà essere diversificato e pianificato, facendo affidamento sulla fantasia e sull’intraprendenza di ogni “supersessanta” e sul talento delle conduttrici e dei conduttori*.

L’accesso alle proposte resterà gratuito per non escludere nessuno, ma è previsto e gradito il contributo volontario, non necessariamente in denaro, secondo un criterio di corresponsabilità sulla base delle rispettive disponibilità e attitudini di ognuna/o. Infatti nel 2014/15 non è stato possibile usufruire che del finanziamento di 500 euro proveniente dalla Compagnia di San Paolo: una sovvenzione troppo esigua per sostenere un’iniziativa così complessa.

Per aver esaminato e promosso il progetto ricordiamo con riconoscenza padre Fabrizio Rossi della parrocchia di San Dalmazzo, don Fredo Olivero della parrocchia di San Rocco, don Carlo Franco della parrocchia di San Tommaso; Luciana Polesenani della SPI CGIL; Silvia Colombarini, Lorena Quartero, Piera Rapizzi e Cesare Vigliani del Comune di Torino; Anna Zamuner della Circoscrizione 1.

Lo spazio consente di accogliere un numero superiore di partecipanti. Siete sempre tutte/i invitate/i e contiamo sulla vostra disponibilità perché la conoscenza di Super 60 si diffonda tra le persone che potrebbero essere interessate, specialmente se sole e bisognose, ma più difficili da raggiungere.

Per informazioni e comunicazioni:

[email protected]

Centro Studi Sereno Regis 011 53 28 24

Mario 340 55 010 94

Monica 335 26 82 73

Stefania 388 180 79 86

* Nel periodo 2014/15 Super 60 è stato condotto e organizzato da Mario Fasano, attore e insegnante di teatro; Monica Fissore, educatrice, formatrice e performer teatrale; Carlo Griseri, giornalista esperto di cinema; Donatella Lessio, attrice, regista e scrittrice; Stefania Soi, orientatrice, formatrice e attrice; Marco Scarnera, referente del progetto Irenea.

Dettagli

Data:
domenica 13 dicembre 2015
Ora:
16.30 - 18.30
Evento Category:
Evento Tag:
, ,

Organizzatore

Centro Studi Sereno Regis
Telefono:
+39011532824
Email:
[email protected]
Sito web:
serenoregis.org

Luogo

sala Poli
via Garibaldi, 13
Torino, 10122
+ Google Map:
Telefono:
+39011532824