È possibile fare donazioni al
CENTRO STUDI SERENO REGIS ONLUS – Via Garibaldi 13 – 10122 TORINO
Cod. Fisc. 97568420018 – Registro Reg. Volontariato Decreto P.G.R. n. 1035/95

attraverso:


1) Donazioni off-line

  • Versamento su conto corrente bancario n. 111068 intestato al Centro Studi Sereno Regis presso Banca Popolare Etica ABI 05018 CAB 01000  CIN K
    IBAN IT82H0501801000000011110681
  • Versamento su conto corrente postale n. 23135106 intestato al Centro Studi Sereno Regis, via Garibaldi 13, 10122 Torino
    IBAN IT67G0760101000000023135106
  • Assegno bancario e/o circolare
  • 5 per mille

2) Donazioni on-line

Possiamo anche ricevere donazioni in modo sicuro tramite carta di credito o PayPal, cliccando sull’immagine sottostante e seguendo le istruzioni a video.

paypal-donazione1

 

Per chi effettua erogazioni liberali a favore di enti del terzo settore, dal 1° gennaio 2018 è prevista una detrazione d’imposta pari al 35% della somma versata nel caso in cui beneficiaria sia una Odv, come il nostro centro, per un importo complessivo in ciascun periodo d’imposta non superiore a 30.000 euro, ai  sensi dell’art. 83 del D.L. 117 del 3 luglio 2017.


3) Lasciti testamentari

Con il testamento hai la possibilità di decidere come destinare quanto possiedi, avendo cura di preservare, nel rispetto della legge, le quote di patrimonio disponibile qualora ci fossero eredi “legittimari” (coniuge, figli, genitori). Hai quindi l’opportunità di destinare parte del tuo patrimonio per le attività del centro. Il testamento è un atto semplice, libero, sempre revocabile. È possibile ricordare le persone che più ami nel testamento e nel contempo fare un regalo al Centro Studi Sereno Regis. Puoi destinare

  • una somma di denaro;
  • un bene mobile;
  • un bene immobile;
  • l’intero patrimonio.

Le principali forme di testamento previste dall’ordinamento italiano sono due.

  • TESTAMENTO OLOGRAFO
    Consistente in un semplice foglio di carta che deve essere:  scritto a mano dal testatore (con penna) e da lui stesso datato (giorno, mese e anno)e firmato (nome e cognome).
    I tre requisiti sono necessari al fine di rendere valido il testamento.
  • TESTAMENTO PUBBLICO
    Laddove il testatore detta le sue volontà ad un notaio in presenza di due testimoni. Il testamento riporta l’indicazione del luogo e della data e viene firmato dal notaio, dal testatore e dai testimoni.

Al di là del testamento puoi sostenerci anche mediante:

  • una polizza vita. Una modalità che viene sempre più utilizzata per beneficiare enti o persone, è la stipula di una polizza vita con l’indicazione del beneficiario in caso di decesso. Il premio dell’assicurazione sulla vita , non fa parte del patrimonio ereditario, di conseguenza non sono applicabili le norme relative alle quote di legittima e può essere destinato ad un’organizzazione non profit come la nostra. L’assicurazione sulla vita è una forma estremamente interessante per la sua semplicità e per i vantaggi insiti che ne comporta. Infatti, i premi di volta in volta pagati sono ammessi quali oneri detraibili in occasione della propria dichiarazione dei redditi. L’indicazione del beneficiario nella polizza può essere cambiata in qualunque momento.
  • il TFR. Un lavoratore dipendente in assenza di coniuge, figli e parenti entro il terzo grado può disporre per testamento della propria indennità di preavviso e di fine rapporto a favore di persone, enti, associazioni o fondazioni.

Le disposizioni testamentarie a favore di enti pubblici, fondazioni e associazioni legalmente riconosciute che abbiano come scopo esclusivo l’assistenza, lo studio, la ricerca scientifica, l’educazione, l’istruzione o altre finalità di pubblica utilità sono esenti da qualunque imposta e quindi il valore è ancora più grande perché netto al 100%.


Cara donatrice, caro donatore,

raccogliamo i tuoi dati personali, identificativi, di recapito e bancari, per:

  • a. ricevere e contabilizzare la donazione, in obbligo di legge;
  • b. rendicontare con trasparenza da chi riceviamo contributi se ci darai il consenso;
  • c. tenerti informato sulle nostre attività se ci darai il consenso.

Conserveremo i dati personali a fine amministrativo per il tempo previsto dalla legge e non li comunicheremo ad alcuno, salvo agli enti competenti per gli obblighi di legge.

Per le finalità b e c trarremo e conserveremo i tuoi dati fino alla revoca del consenso.

Se ci darai il consenso alla finalità b pubblicheremo la donazione (nome e importo) sul nostro bilancio sociale e sul sito web. Se ci darai il consenso alla finalità c ti invieremo la nostra newsletter settimanale.

In nessun caso trasferiremo i dati fuori dall’Unione Europea.

Ti ricordiamo che hai sempre il diritto di accesso ai tuoi dati, di rettifica degli stessi ,di chiedere l’oblio, di revocare il consenso e di reclamare al Garante, come previsto dagli art 15-22 del RGDP 2016/679.

Il titolare del trattamento è il Centro Studi Sereno Regis, con sede legale in Torino, via Giuseppe Garibaldi, 13.

Puoi sempre raggiungerci per esercitare i tuoi diritti a [email protected]