Chi “applaude Greta” e vuole il Tav “non la racconta giusta” | Claudio Giorno (*)

La “corsa all’accaparramento” di Greta Thumberg registra ogni giorno nuove sospette adesioni; e si fa asfissiante (quasi più dell’effetto-serra) il corteggiamento del movimento FFF, nato per lo stimolo potente, la coraggiosa intransigenza e la determinazione sorprendenti di una ragazzina che ha avuto il coraggio di denunciare i tanti re nudi che ci circondano e senza … Continua

Chi semina armi, raccoglie profughi | Alex Zanotelli

Le parole di Bergoglio e le bombe nucleari. Le parole del papa risvegliano i laici dal «sonno della ragione» e i cristiani dal tradimento del Vangelo: ci siamo arresi alla necessità di una difesa atomica sotto l’egida Nato «Desidero ribadire che l’uso dell’energia atomica per fini di guerra è, oggi più che mai, un crimineL’uso … Continua

«A Taranto serve una ecoriconversione e ci sono i soldi per farlo» |Olivier Turquet intervista Alessandro Marescotti

Alessandro Marescotti segue col gruppo PeaceLink di Taranto la vicenda dell’ILVA da tanti anni ed è più volte intervenuto, soprattutto a difendere il catastrofico stato della salute al Quartiere Tamburi e in tutta Taranto. Alessandro ci puoi dare gli ultimi dati aggiornati e il quadro della situazione? Gli ultimi dati sono quelli della VIIAS, la … Continua

gli occhiali di Gandhi: i premi della IX edizione

37° Torino Film Festival | gli occhiali di Gandhi             Non voleva semplicemente parlare di pace, voleva farla.Nel ripercorrere la storia del suo viaggio in autostop da Milano verso Gerusalemmeil film diventa un racconto esemplaresull’essenza più profonda dell’impegno nonviolento:rischiare e mettersi in gioco in prima personaper diffondere pratiche di pace nel mondo. La giuria della … Continua

«Se mi prendi la mano, non lasciarla» | Alessandro Ciquera

Rabia è un bambino siriano, dai capelli neri, vive la sua paralisi dovuta a una meningite, in una piccola tenda, nel campo profughi più marginalizzato del Libano. La sua famiglia viene da Baba Amr, uno dei quartieri di Homs maggiormente devastati dalla guerra e dall’assedio.Vorrei che il mondo sapesse cosa si impara da Rabia, il cui … Continua

La matrice religiosa della violenza | Cinzia Picchioni

Una grande scritta campeggiava dietro al tavolo dei relatori. Per quello che ne so la frase – La luce splende nelle tenebre – prosegue: …e le tenebre non l’hanno sopraffatta, e da sempre mi «smuove» e commuove.Ora so che è una specie di «motto» dei valdesi (che adoro, senza sapere nemmeno il perché, ora – … Continua

Pax Gandhiana: la filosofia politica del Mahatma Gandhi* | Howard Richards

In un mondo in cui gli studi prevalenti di pace e politica sono dominati da ciò che passa per realismo e ciò che passa per ordine mondiale,  l’emerito studioso di Gandhi Anthony Parel ha derivato da un attento studio delle opera di Gandhi una filosofia politica che promette di essere alla lunga più realistica di … Continua

Disarmare la pace | Raniero La Valle

Francesco da Hiroshima e Nagasaki. «Appena un istante, tutto venne divorato da un buco nero di distruzione e di morte». Così il papa ad Hiroshima. Ma lui è l’unico che resta ancorato a quel buco nero e che mette in gioco la sua autorità di leader per parlare da quel buco nero a un mondo … Continua