Greta e le altre | Cinzia Picchioni

È una ragazzina con le trecce, Greta Thunberg. È una ragazza che mi ha invitata a parlare, in un istituto torinese, pochi giorni orsono. Erano ragazze le sue colleghe, studentesse di 18-20 anni, che intendono impegnarsi, sulla scia dell’iniziativa Fridays for Future, in una serie di incontri, manifestazioni, lettere ai presidi, assemblee. Era appunto un’assemblea quella … Continua

Perché non posso dirmi contenta | Cinzia Picchioni

Cito, trasformandolo (manca anche il secondo «non»), il famoso libro di Benedetto Croce perché leggendo la notizia di cui parlerò mi sono ritrovata a chiedermi? «Perché non esulto? Dovrei essere contenta… e invece no!» Ecco dunque – solo come riflessione – le motivazioni che non mi fanno applaudire alla messa al bando della plastica usa-e-getta. … Continua

Se non per loro, almeno per la Terra e per noi (presenti e futuri) | Cinzia Picchioni

Per raggiungere gli obiettivi dell’“accordo di Parigi”, entro il 2050 (!) il mondo dovrà ridurre del 50% il consumo e (quindi) la produzione (o la produzione e quindi il consumo?).             Perché? Se mangiamo meno carne dimagriamo e “pesiamo” di meno sul pianeta? O perché ci saranno meno mucche a inquinare la Terra con i … Continua

Un (altro) profeta al Centro Studi Sereno Regis | Cinzia Picchioni

Era il 1988 e partecipavo al Primo Campo sul bioregionalismo. Il luogo era stupendo, una Comunità (tra le prime in Italia) dal nome evocativo: Aquarius-Podere Poggio alle Fonti. Non contenti, la Comunità si trovava (e si trova!) a San Gimignano! Il titolo del Campo era “Ritorno alla terra”… un ricordo indelebile per molteplici motivi, non … Continua

Per chi voto | a cura di Cinzia Picchioni

  Sapete quando dei ragazzi/delle ragazze, muniti di pettorina celeste vi fermano per strada mostrandovi foto di bambini denutriti per convincervi a donare dei soldi? Di solito io rispondo che non ho soldi (il che è vero; e meno che mai, se li avessi, li verserei sui loro conti correnti presso banche «armate»…); oppure, se … Continua

Progetto ECO-logico: il quarto report

Nell’incontro del 24 gennaio 2018 abbiamo cercato di migliorare la nostra conoscenza sull’impatto ambientale di certi prodotti ricordando e applicando alcuni dei principi affrontati negli incontri precedenti (quali modalità di acquisto e effetti ambientali in seguito alla realizzazione di determinati prodotti). In particolare abbiamo proceduto ragionando sul valore e sulla reale utilità di alcuni oggetti … Continua