«A Taranto serve una ecoriconversione e ci sono i soldi per farlo» |Olivier Turquet intervista Alessandro Marescotti

Alessandro Marescotti segue col gruppo PeaceLink di Taranto la vicenda dell’ILVA da tanti anni ed è più volte intervenuto, soprattutto a difendere il catastrofico stato della salute al Quartiere Tamburi e in tutta Taranto. Alessandro ci puoi dare gli ultimi dati aggiornati e il quadro della situazione? Gli ultimi dati sono quelli della VIIAS, la … Continua

Mozioni su F-35 alla Camera: passaggio inutile che permette la continuazione del programma

La Campagna “Taglia le ali alle armi” esprime la sua grande delusione per il dibattito avvenuto alla Camera sulle Mozioni parlamentari relative al Programma dei cacciabombardieri F-35. La Mozione della maggioranza (presentata da Partito Democratico e Movimento 5 Stelle) non chiede il taglio o la sospensione del programma, ma solo “a valutare le future fasi … Continua

Presupposti e azioni per il sostegno al popolo curdo | Angela Dogliotti

Lo Statuto delle Nazioni Unite, nate nel 1945 dopo le decine di milioni di morti delle due guerre mondiali, all’Art.1 così recita: I fini delle Nazioni Unite sono: 1. Mantenere la pace e la sicurezza internazionale, e a questo fine: prendere efficaci misure collettive per prevenire e rimuovere le minacce alla pace e per reprimere … Continua

Il «ricatto» Rwm: «No bombe saudite? Speriamo di non dover licenziare…» | Costantino Cossu

Armi&Lavoro. Lettera del dg ai 300 dipendenti. L’azienda: stop a produzione per 18 mesi. Pacifisti in festa ma chiedono garanzie sui posti La Rwm Italia è stata più veloce di Luigi di Maio. L’11 luglio il vicepremier aveva annunciato, con un video su Facebook, la «conclusione, in consiglio dei ministri, dell’iter che impegna l’Uama, l’autorità nazionale … Continua

«Riconvertire la produzione bellica», Zedda sostiene la causa | Costantino Cossu

Servitù militare. Approvato a maggioranza dal consiglio comunale di Cagliari l’ordine del giorno contro la fabbrica di bombe tedesca Rwm. Mentre sulle «spiagge liberate» il movimento pacifista sardo accusa il governo di propaganda: il problema è Teulada Cagliari – Ieri sera il consiglio comunale del capoluogo regionale sardo ha approvato un ordine del giorno, presentato dalla … Continua

Passi di pace

Sono nate quasi insieme, con la crisi e la chiusura delle miniere sarde del Sulcis Iglesiente, l’Associazione Centro Sperimentazione Autosviluppo-Domus Amigas, nel gennaio 2000 e la fabbrica delle bombe; segnate sin dall’inizio da visioni e obiettivi diversi, l’una per promuovere produzioni atte a sostenere la vita, l’altra con produzioni destinate alla distruzione e alla morte. … Continua

La guerra che distrugge | Elena Camino

Chieri, 27 ottobre 2016 – Il Comitato Pace e Cooperazione Internazionale di Chieri (TO), in collaborazione con l’Associazione ‘Trame’, ha organizzato nel 2016 un ciclo di incontri sul tema “DIRITTO E CASTIGO. Richiedenti Asilo: dall’accoglienza alle… spese militari”. Il 3° incontro, realizzato il 27 ottobre scorso, aveva come titolo “LA GUERRA CHE DISTRUGGE”, e in tale … Continua

Contro le fabbriche di morte – Contro tutte le guerre

Contro le fabbriche di morte – Contro tutte le guerre Fermiamo gli F-35 DOMENICA 4 NOVEMBRE 2007 MANIFESTAZIONE NOVARA – CAMERI – partenza da P.zza Garibaldi (Stazione F.S. – Novara) ore 12.00 per adesioni: [email protected] Appello: Si avvicina il 2008. E con il nuovo anno si avvicina pure il momento in cui inizieranno a costruire … Continua