“Gaza Is Alive”, è hip hop la musicoterapia per i bimbi gazawi | Michele Giorgio

Gaza. L’hip hop come percorso per curare i traumi nei bambini e ragazzi gazawi colpiti dalla guerra Ha appena lasciato la Striscia la carovana “Gaza Is Alive 2019” promossa dall’associazione YaBasta Êdî Bese!, guidata da Dario Fichera, coordinatore del progetto di musicoterapia per bambini e ragazzi di Gaza traumatizzati da bombardamenti e guerra. Della carovana, fra … Continua

Il segreto Nato online: le 150 bombe in Europa | Manlio Dinucci

Alleanza atlantica. Il “copia e incolla” di un senatore canadese svela quanto gli Alleati non hanno mai ammesso: la presenza di armi nucleari in cinque paesi europei (tra cui l’Italia) e nella base di Incirlik in Turchia Che gli Stati uniti mantengano bombe nucleari in cinque paesi della Nato – Italia, Germania, Belgio, Olanda e … Continua

Palestina: una terra cancellata dalle mappe | Segnalazione redazionale

Forum Palestina (a cura di), Palestina: una terra cancellata dalle mappe, Rinascita edizioni, Roma 2010, pp. 268, € 13,00 «Il Forum Palestina [che in questo libro appare come «curatore», NdR] è nato nell’ottobre del 2001. Riunisce una serie di associazioni, sindacati di base, radio indipendenti e comitati locali che si occupano della questione palestinese. Il … Continua

Hiroshima, la dichiarazione di Pace

Oggi, 74 ° anniversario del bombardamento atomico di Hiroshima, il sindaco di Hiroshima Matsui ha consegnato la Dichiarazione di pace di quest’anno alla cerimonia del memoriale della pace di Hiroshima. La riportiamo di seguito. The City of HiroshimaPEACE DECLARATIONAugust 6, 2019 Around the world today, we see self-centered nationalism in ascendance, tensions heightened by international … Continua

In Libano i profughi siriani rischiano la catastrofe | Olivier Turquet intervista Alberto Capannini

Alberto Capannini è un volontario dell’associazione Papa Giovanni XXIII impegnato nell’Operazione Colomba in Libano dove la situazione umanitaria sta diventando drammatica. Ci puoi spiegare perché la situazione in Libano per i siriani rifugiati si è recentemente aggravata? In Libano, dalla formazione del nuovo governo al’ inizio di quest anno, si è scelta la parola d’ordine … Continua

La metamorfosi di una combattente in peacebuilder | Sawssan Abou-Zahr

La storia che state per leggere è su conflitto armato e genere, ideologie e l’affare della guerra, autocritica e guarigione, peacebuilding e istruzione. È la storia di una donna passata da combattente a lottatrice per la pace. Una storia che prova quanto sia facile essere catturati da giovani nel labirinto della guerra e quanto sia … Continua

Gli iracheni preparano un Carnevale per la Pace, mentre gli USA pianificano altre guerre | Laura Gottesdiener

Due attivisti pacifisti iracheni parlano del loro impegno in favore della pace e per disinnescare la violenza provocata dalle ultime due guerre degli USA nel loro paese. Una battuta amara circola a Baghdad in questi giorni. Me l’ha raccontata al telefono Noof Assi, un’irachena trentenne, attivista pacifista e operatrice umanitaria. La nostra conversazione si è … Continua