L’altra prigione all’aperto della Palestina | Jalal Abukhater

Ecco che cosa deve affrontare un/a residente cisgiordano/a ogni volta che tenta di uscire di casa. Sotto un assedio debilitante da più di un decennio, Gaza è giustamente dichiarata la maggior prigione a cielo aperto al mondo. Ma ce n’è un’altra, simile, in Palestina, meno ovvia perché patisce un altro genere di assedio, non dichiarato … Continua

La battaglia per il Venezuela | Tony Wood

Già solo in America Latina, la lunga e disastrosa serie d’interventi a guida US basta a causare allarme sui possibili esiti della crisi. Anche se Maduro viene estromesso dal potere, la battaglia per il Venezuela sta appena cominciando. Il 23 gennaio – anniversario di una rivolta che rovesciò la dittatura di Marcos Pérez Jiménez nel 1958 … Continua

L’arte come voce dei senza voce | Bill Berkowitz

  “Virgen Campesina”, dipinto da Malaquias Montoya nel 2001 L’arte di Malaquías Montoya espone gli spettatori a verità scomode. La donna sull’autobus diretta a casa dopo aver lavorato per una lunga giornata; la madre piegata sui campi a raccogliere cotone e poi di corsa a casa dai suoi figli, a preparare i loro pasti e … Continua

Mediterraneo casa comune

Il Movimento internazionale della Riconciliazione (MIR), branca italiana dell’IFOR, plaude e sostiene l’iniziativa dei sindaci delle città di Barcellona, Madrid, Saragozza, Valencia, Napoli, Palermo, Siracusa, Milano, Latina, Bologna, riuniti a Roma il 9 febbraio 2019, i quali hanno dichiarato congiuntamente che “Il Mar Mediterraneo è stato la casa comune di civiltà millenarie nelle quali l’interscambio culturale ha significato progresso e prosperità. … Continua

Da Chávez a Guaidó | Paolo Zambaldi

Breve cronistoria di come si è arrivati a questa situazione insostenibile che minaccia nuovamente il Venezuela. Autunno 2015. Il chavismo sembra essere giunto al capolinea. Dopo due anni di dura crisi economica, la sua base sociale è demoralizzata. Nella società si è diffusa l’impressione che, con Maduro, stia andando tutto male. Il tempo stringe. L’opposizione … Continua

Capitalismo da disastro in Brasile: l’avidità mineraria produce un’orribile valanga di morti | Vijay Prashad

Disastro minerario nella città brasiliana di Brumadinho Il 25 gennaio 2019 è saltata una diga nella città di Brumadinho, a nord di Rio de Janeiro, Brasile. La diga era stata costruita dall’azienda estrattiva di minerale ferroso Vale per depositarvi i residui dell’estrazione. Quando la diga iniziò a cedere, non ci volle molto perché i 13 … Continua