Uri Avnery. Fino all’ultimo respiro | Patrizia Cecconi

L’età – implacabile nel decretare la fine della vita per chi ha avuto la fortuna di non vedersela stroncare dalla violenza o dalla malattia – ha privato il mondo di una delle menti più lucide e oneste del sionismo. Sionismo, termine che fa tremare le vene ai polsi ai tanti attivisti filo-palestinesi che in esso … Continua

Il mondo alla rovescia | Amedeo Cottino

Aveva torto Samuel Butler nel collocare il luogo del suo distopico romanzo a Erewhon (il palindromo di Nowhere) e cioè da nessuna parte. Chissà dunque quanto stupore, o quanto orgoglio, egli proverebbe oggi scoprendo che quel mondo immaginario da lui creato in realtà esiste. Come è noto, Butler prefigurava un Paese dove regna una giustizia … Continua

Il rapporto fra diritti delle donne e terrorismo: presentazione dei concetti | Kyle Kattelman e Courtney Burns

Funzionari pubblici e attivisti di destra e di sinistra difendono frequentemente l’importanza dei diritti delle donne nella lotta contro il terrorismo. I paesi occidentali sono consueti redigere avalli ufficiali e compensare attivisti eminenti con onori supremi per la loro opera in tale promozione. Forse nessun contemporaneo è rinomato per questo come Malala Yousafzai, un’adolescente cui I Taliban … Continua

Come la repressione può alimentare un movimento | Lester Kurtz and Lee Smithey

Testo adattato da Lester Kurtz e Lee Smithey da “The Paradox of Repression and Nonviolent Movements“- Syracuse University Press – 29.07.18 Dai cani di Bull Connor e gli idranti all’attacco dei manifestanti per I diritti civili USA al massacro di Amritsar nell’India coloniale, l’uso della forza coercitiva contro i dissidenti sovente sortisce l’effetto inverso, diventando un … Continua

Intanto, nel mondo | Johan Galtung

Lo stato del mondo giusto adesso va di male in peggio, con più violenza o minacce di violenza; una epidemia, addirittura una pandemia, di violenza. E più disuguaglianza entro e fra i paesi, e I soldi a comprar voti in finte elezioni e politici in finte democrazie a stravolgerle in plutocrazie gestite dai soldi.  E … Continua

Un’icona della nuova India | Daniela Bezzi intervista Arundhati Roy

Una scrittrice impegnata nella difesa dei diritti umani contro la globalizzazione Vent’anni fa ieri, 3 agosto 1998, usciva con il suo primo saggio politico, una data da festeggiare Con Il Dio delle Piccole Cose, pubblicato nella primavera del 1997, si era affermata come la ‘voce nuova della nuova India’. Libro fin da subito best seller in una quantità di … Continua

Pazzi ed economisti | John Scales Avery

 “Chiunque creda nella crescita indefinita in qualunque cosa di fisico, su un pianeta fisicamente finito, è o pazzo o un economista.”  —  Kenneth E. Boulding (1910-1993) Perché gli economisti sono drogati dalla crescita? Gli economisti (con alcune pregevoli eccezioni) si comportano da lungo tempo come de la crescita fosse sinonimo di salute economica. Se il … Continua