La guerra per por fine alle guerre 100 anni dopo: valutazione e riorientamento della nostra resistenza alla guerra | Robert J. Burrowes

L’autore e commentatore sociale britannico H.G. Wells ha forse coniato l’espressione che rese originariamente popolare la 1^ Guerra mondiale: La guerra che porrà fine alle guerre, secondo il titolo del suo libro basato su articoli scritti durante quel vasto conflitto militare. In ogni caso, in una versione o un’altra, l’espressione fu una delle più comuni … Continua

Basta guerra e distruzione in Yemen: chiediamo stop delle forniture militari e sostegno umanitario alla popolazione civile per giungere alla pace

La presa di posizione e le richieste delle organizzazioni della società civile italiana lunedì 12 novembre 2018 – La catastrofica situazione della popolazione civile in Yemen, martoriata da oltre tre anni di conflitto armato, è recentemente e prepotentemente tornata sotto gli occhi dell’opinione pubblica anche italiana. Bombardamenti indiscriminati su strutture civili, quali scuole, ospedali, strade e … Continua

Lotta nonviolenta nel Congo. Tra gli orrori, una speranza | Dario Oitana

Sono finiti i massacri che hanno insanguinato il Congo (La Repubblica Democratica [?] del Congo) negli ultimi vent’anni? il foglio, nei numeri 435, 436, 437, 438 aveva pubblicato notizie relative alla tragica storia recente del Congo. Una serie di guerre, milioni di vittime. Il tutto nel silenzio dei nostri media. Tutto finito? Le notizie degli … Continua

Antisemitismo ed hate speech, un vizio «social» | Arturo Di Corinto

Hacker’s Dictionary. Le piattaforme social non hanno ideologia se non quella del mercato. Non conta chi sei o come la pensi, contano i numeri che fai – like, fan, follower – insieme alla capacità di spesa nota dall’incrocio di fattori e informazioni anche esterne alla piattaforma. Per questo motivo le policies dei social mettono meno … Continua

Parla con lui, parla con lei | Giorgia Beccaria e Beáta Mészárosová

Storie di lotte nonviolente raccontate tramite la metodologia della biblioteca vivente in occasione dell’inaugurazione della mostra “100 anni di pace”. Domenica 4 novembre si è realizzata una biblioteca vivente della nonviolenza. Cosa significa? Biblioteca vivente, traduzione italiana del termine Human Library, è un metodo innovativo, semplice e concreto per promuovere il dialogo, ridurre i pregiudizi, rompere gli … Continua

Dal fitto delle foreste del Jharkhand (india tribale) il messaggio di solidarietà di Jacinta Kerketta, giornalista/poeta, attivista ambientale e amica della Val di Susa | Daniela Bezzi

Era l’11 maggio di quest’anno (la stessa sera era infatti prevista la serata all’Emporio Pandan di cui conservo la locandina) quando proposi a Jacinta Kerketta di andare in visita alla Val di Susa, destinazione Bussoleno, appuntamento con alcuni vecchi amici e tra l’altro proprio nei giorni in cui la cittadina si preparava ad accogliere un … Continua

Una marcia che cambia il mondo | Lorenzo Guadagnucci

Le marce di protesta e di proposta sono state nella storia fra gli strumenti più potenti di cambiamento sociale dal basso. La Marcia del sale guidata da Gandhi in India nel 1930, la Marcia su Washington per il lavoro e la libertà del 1963 chiusa con il celebre discorso di Martin Luther King “I have … Continua