«Il principio responsabilità» di Hans Jonas. Quarant’anni e non sentirli | Massimiliano Fortuna

Un ricordo personale. Agli inizi degli anni Novanta del secolo scorso, in uno dei primi esami che preparai da studente universitario, trovai nel programma del corso Il principio responsabilità di Hans Jonas, pensatore che all’epoca ancora non conoscevo. Quella lettura mi appassionò e coinvolse, e mi portò ad avvicinarmi ad altri libri dello stesso autore. … Continua

Quantitative easing (il mondo alla rovescia) | Francesco Gesualdi

E LA CHIAMANO ECONOMIA Può sembrare noiosa e incomprensibile, ma l’economia condiziona le nostre vite e l’integrità dell’ambiente. Anche su tematiche complesse come quelle monetarie noi cittadini dovremmo essere più attenti e preparati. Per non lasciare che vincano sempre il mercato e gli speculatori. Come sta accadendo. Le questioni monetarie continuano a perseguitarci e sono … Continua

Il mercato e le «sacre leggi» dell’economia | Claudio Belloni

Risposta a Tommaso, cristiano e neoliberista Caro Tommaso, sono passati ormai un po’ di giorni, ma non dimentico la mia prima reazione di fronte alla lettera che mi hai inviato in merito alla discussione che stiamo portando avanti da un po’ di tempo: smarrimento e dolore. Tu quoque! Un altro amico che dice queste cose. … Continua

Cop 25, il sud del mondo chiede ascolto: «Siamo i più colpiti» | Marinella Correggia

Il clima non è buono. Greta: «Porterò la loro voce al vertice di Madrid». Venerdì corteo dei movimenti L’icona dei giovani mobilitati per il clima ha toccato terra ieri a Lisbona. Greta Thunberg, accolta con entusiasmo da autorità e popolazione, alle decine di attivisti che l’attendevano al suo arrivo al porto ha annunciato che andrà a … Continua

Devono cessare subito le bugie su Assange | John Pilger

(Istanza proposta al lancio a Londra di In defense of Julian Assange, ediz. Or Books, New York) “Liberate Julian Assange, incarcerate i criminali di guerra” – #Libertà di parola (salvo i crimini di guerra) I giornali e altri media in USA, Gran Bretagna e Australia hanno recentemente dichiarato una passione per la libertà di parola, … Continua

Chi “applaude Greta” e vuole il Tav “non la racconta giusta” | Claudio Giorno (*)

La “corsa all’accaparramento” di Greta Thumberg registra ogni giorno nuove sospette adesioni; e si fa asfissiante (quasi più dell’effetto-serra) il corteggiamento del movimento FFF, nato per lo stimolo potente, la coraggiosa intransigenza e la determinazione sorprendenti di una ragazzina che ha avuto il coraggio di denunciare i tanti re nudi che ci circondano e senza … Continua

Chi semina armi, raccoglie profughi | Alex Zanotelli

Le parole di Bergoglio e le bombe nucleari. Le parole del papa risvegliano i laici dal «sonno della ragione» e i cristiani dal tradimento del Vangelo: ci siamo arresi alla necessità di una difesa atomica sotto l’egida Nato «Desidero ribadire che l’uso dell’energia atomica per fini di guerra è, oggi più che mai, un crimineL’uso … Continua

«A Taranto serve una ecoriconversione e ci sono i soldi per farlo» |Olivier Turquet intervista Alessandro Marescotti

Alessandro Marescotti segue col gruppo PeaceLink di Taranto la vicenda dell’ILVA da tanti anni ed è più volte intervenuto, soprattutto a difendere il catastrofico stato della salute al Quartiere Tamburi e in tutta Taranto. Alessandro ci puoi dare gli ultimi dati aggiornati e il quadro della situazione? Gli ultimi dati sono quelli della VIIAS, la … Continua