Bolivia: perché è in atto un golpe contro Evo Morales? | Olivier Turquet

In Bolivia è in atto un colpo di stato. Lo è per la semplice ragione che alte cariche dell’esercito hanno chiesto a un presidente legittimamente eletto e in carica fino a gennaio del 2020 di dimettersi. Questo ci ricorda l’ampia tradizione in materia in quella regione. Poco prima di essere eletto per il primo mandato … Continua

Il cielo sopra Berlino | Domenico Gallo

Domani, il 9 novembre, matura una ricorrenza della storia che oggi ci appare sbiadita, ricoperta dalla polvere del tempo. Fu una notte di festa straordinaria, quando i vopos si ritrassero e una folla sterminata si precipitò a scavalcare quel muro che per 28 anni aveva diviso in due il cielo dei berlinesi; diviso le famiglie; … Continua

Egofascismo | Raniero La Valle

Il cardinale Ruini (ex presidente della CEI e vescovo vicario di Roma negli anni 1991-2008) suggerisce di dialogare con Salvini, che viene pensato come futuro: come futuro suo ma anche nostro (“ha notevoli prospettive davanti a sé”). Ciò vuol dire passare nei confronti di lui dalla resistenza al viatico, e togliere il tappo che fortunosamente … Continua

Pacifisti colpevoli di quattro reati! | Bill Ofenloch

In attesa di una condanna pesante Sono trascorsi più di 18 mesi da quando si sono intrufolati nella sede di uno dei più grandi  depositi di armi nucleari nel mondo: una giuria ha giudicato sette membri del gruppo Kings Bay Plowshares colpevoli di tutte e quattro le accuse mosse nei loro confronti. Gli imputati rischiano … Continua

Seminare il dubbio fidandosi degli “spifferatori” più che delle istituzioni internazionali | Richard Falk

Il Comitato della Fondazione Courage mette in dubbio le conclusioni internazionali sulla responsabilità siriana per l’attacco del 2018 a Douma   Un’organizzazione indipendente della società civile britannica, la Fondazione Courage, ha composto un comitato di persone con varie competenze professionali riguardo la valutazione di un’impugnazione diretta all’affidabilità di una rispettata istituzione internazionale —l’Organizzazione per la Proibizione … Continua

4 Novembre, vedi Napoli e poi muori | Manlio Dinucci

L’arte della guerra. La «Fiera della guerra» è stata allestita con il preciso scopo di reclutare: il 70% dei giovani che vogliono arruolarsi vive nel Mezzogiorno, soprattutto in Campania e Sicilia dove la disoccupazione giovanile è del 53,6% Napoli, e non Roma, è stata ieri al centro della Giornata delle Forze Armate. Sul Lungomare Caracciolo … Continua