Il filo rosso | Pietro Polito

Abbiamo udito parlare di una singolare disposizione che vige nella marineria inglese. Tutto il cordame della Regia flotta, dal più poderoso al più leggero, è tessuto in modo che un filo rosso corra per l’intero insieme, né si possa separare quel filo senza sciogliere tutto, in forza di che anche i più piccoli frammenti di fune … Continua

Abbiamo incrociato I fili di pace di Juan Gutierrez… e ora ricamiamo insieme un progetto!

Da diversi anni Juan Gutierrez tenta di riscoprire fili di pace nelle situazioni di conflitto attraverso le memorie. Scavando nella memoria alla ricerca di racconti in cui, l’“Altro”, il “Nemico” ha compiuto un’azione Umana, profondamente umana, dimostrando, anche attraverso un semplice e piccolo gesto, solidarietà in mezzo alla più profonda violenza. La ricerca dei fili … Continua

Fili di Pace | Costruiamo il gruppo di lavoro: aspettative e desideri

venerdì 16 gennaio 2015 ore 18.30-20.30, sala Gandhi Da diversi anni Juan Gutierrez tenta di riscoprire fili di pace nelle situazioni di conflitto attraverso le memorie. Scavando nella memoria alla ricerca di racconti in cui, l’“Altro”, il “Nemico” ha compiuto un’azione Umana, profondamente umana, dimostrando, anche attraverso un semplice e piccolo gesto, solidarietà in mezzo alla più … Continua

Le dimensioni angeliche tra memoria e oblio sulla scena della Shoah. Ricordati di ricordare.

“Fammi ricordare, discutiamo insieme” (Is 43,26) L’imperativo presente nel titolo già presuppone l’esortazione a ricordare di compiere un’azione, in questo caso reciproca, relazionale, a livello duale o collettivo. L’incitamento, l’invito, in tal senso, consiste proprio nell’atto del ricordare, del rammentare il ricordo, di rimemorare un pensiero, un evento passato che implica la necessità di essere … Continua

I pensieri delle differenze e le memorie – Recensioni di Dario Cambiano

Laura Tussi, Il pensiero delle differenze. Dall’intercultura all’educazione alla pace, Aracne, Roma 2011 Laura Tussi, Il dovere di ricordare. Dalla shoah all’attualità dell’intercultura, Aracne, Roma 2010 Laura Tussi, Memorie e olocausto. Il valore creativo del ricordo per una “pedagogia della resistenza” nella differenza di genere, Aracne, Roma 2009 Laura Tussi, Sacro, EMI, Torino 2009   … Continua

L’Università dell’autobiografia per il recupero della memoria storica popolare e dell’identità culturale: le storie di vita e le relazioni d’ascolto – Laura Tussi

Il valore soggettivo ed individuale contro la massificazione ed uniformazione delle coscienze Memoria e  modernità Gli esseri umani non hanno sempre ricordato con le stesse modalità. Attualmente la cultura dominante concettualizza la memoria in determinati parametri, per cui la modernità contrasta la memoria attraverso il mutamento, il cambiamento, l’epoca del sempre nuovo, instaurando contradditori rapporti … Continua