#SolutionChallenge: i giovani delle città nelle città | Beatrice Barra

Cosa accomuna Torino con Gäncä? E Maribor con Salonicco? Braga con Varna? Cluj-Napoca con Cascais? E Novi-Sad cosa c’entra in tutto questo? Dal 2009 ad oggi sono accumunate dall’essere Capitali Europee dei Giovani. Ed è proprio di questo che si è parlato, dal 25 settembre al 1 ottobre a Cluj-Napoca. Insieme a una quarantina di … Continua

RADICALISATI-OFF: Strumenti e approcci dell’educazione non formale per prevenire i processi di radicalizzazione giovanile 

Il Centro Studi Sereno Regis, dal 29 luglio al 3 agosto ospiterà il seminario internazionale, sostenuto dal programma Erasmus +, “Radicalisati-OFF: Tools and Approaches of Non Formal Education to Prevent Radicalisation of Young People” a cui parteciperanno 24 operatori giovanili di cui 3 italiani, 2 ciprioti, 3 tedeschi, 3 serbi, 2 turchi, 2 greci, 2 … Continua

L’ombra dorata della Vulnerabilità nel lavoro con i giovani | Ilaria Zomer

VULNERABILITY: An Alternative Approach to Prevent Radicalisation Among Young People 21 operatori giovanili fra il 3 e il 9 giugno scorsi si sono incontrati a Molenbeek, il quartiere di Bruxelles tristemente celebre per il numero di persone coinvolte in attentati terroristici che lì hanno vissuto o lì si sono radicalizzate e organizzate, per confrontarsi proprio … Continua

Sii più forte delle tue paure. Un anno da Peer

Seduti al tavolo del bar della scuola, ci guardiamo negli occhi e decidiamo di voler raccontare quello che avevamo vissuto insieme durante l’anno, cercando di metterlo in parola. Nessuno di noi sa scrivere, nessuno lo ha mai fatto ma decidiamo di provarci lo stesso. Siamo emozionati, prendiamo un foglio e una biro e iniziamo a … Continua

Developing Digital Youth Work | Mattia Ropelato

Tra il 12 e 16 marzo 2018 ha avuto luogo a Budapest il training Developing Digital Youth Work. L’idea del training era quella di fare luce sul concetto di digital youth work e di condividere esperienze tra operatori di diverse provenienze per individuare sfide comuni. Vi hanno preso parte 21 youth workers provenienti da 14 … Continua

Giovani ed estremismo: come costruire resilienza attraverso la capacitazione giovanile | Ilaria Zomer

Dal 20 al 25 novembre, nell’ambito del programma Erasmus+, una visita studio fra Birminghan e Belfast per esplorare con altri operatori giovanili il ruolo del lavoro educativo non formale nella costruzione della resilienza dei giovani e degli adolescenti di fronte a fenomeni di estremismo e radicalizzazione. Un diario dell’esperienza. Come i giovani sono percepiti nella società … Continua

Peer2Peer al Sella | Anisia Gallo

Da un anno le attività dell’ EDAP si concentrano fortemente sulla formazione di peer educator, ragazzi e ragazze dai 14 ai 19 anni che approfondiscono alcune tematiche proprie del Centro e le ripropongono ai coetanei e alle coetanee nella propria scuola e in altre. Attualmente abbiamo gruppi di peer che divulgano conoscenze al Centro sulle … Continua