Cosa vuol dire combattere l’odio online | Fabio Poletto

È vero, chiunque si interessi anche solo marginalmente di diritti umani, discriminazioni, tolleranza o anche semplicemente di come cambia la nostra società, avrà la percezione che negli ultimi anni l’avversione per gli stranieri sia in crescita, che i populismi dilaghino e che il web sia un luogo sempre più disseminato di odio e intolleranza. Non … Continua

Cyberbullismo under 13, quando la Rete fa paura | Lia Curcio

Cresce l’utilizzo del web da parte dei giovanissimi ed è costante la crescita di utenti under 13, le cui giornate sono caratterizzate da una frequente presenza fra le pagine e le chat dei principali social network. I dati che emergono da un’indagine condotta da Telefono Azzurro insieme a Doxa Kidse inseriti nell’ebook Il Nostro Post(o) nella rete ci mostrano l’ampiezza del … Continua

Creare anticorpi per il pregiudizio: il ruolo della peer education | Eleonora Ceccaldi

Il Centro Studi Sereno Regis ha avviato un progetto dal titolo “Fuori dalla rete dell’odio: ricerca, educazione, media attivismo”, il cui obiettivo è contrastare la normalizzazione dei discorsi d’odio online. Tra gli strumenti del progetto vi è la formazione degli adolescenti ad un approccio sensibile ai diritti umani, che li aiuti a costruire “anticorpi” alla … Continua

Odio online – uno sguardo sulla situazione | Fabio Poletto

Il termine hate speech deve essere inteso come comprensivo di tutte le forme di espressione miranti a diffondere, fomentare, promuovere o giustificare l’odio razziale, la xenofobia, l’antisemitismo o altre forme di odio fondate sull’intolleranza, tra cui l’intolleranza espressa sotto forma di nazionalismo aggressivo e di etnocentrismo, la discriminazione e l’ostilità delle minoranze, dei migranti e … Continua

Il “Safer Internet Day” | Fabio Poletto

Martedì 7 febbraio si è celebrata la Giornata Internazionale per la Sicurezza in Rete (Safer Internet Day, appunto), e anche il Centro Studi si è attivato per l’occasione. Facciamo un passo indietro: di cosa si tratta? Il SID è un progetto internazionale promosso dalle reti INSAFE e INHOPE – network internazionali che in vari modi … Continua

Educazione e conoscenza al servizio del cambiamento. Il punto della situazione

Dal 23 al 27 novembre i palazzi e le aule magne del centro di Torino hanno ospitato più di cento appuntamenti tra sessioni plenarie, seminari, workshop, tavole rotonde ed eventi collaterali, in occasione del Festival dell’Educazione. L’edizione 2016 – “Connessioni educative” – ha avuto come fili conduttori il cambiamento e la costruzione della conoscenza, esplorati … Continua

Ciao a tutt*! Ci presentiamo… siamo Eleonora, Klevisa e Fabio…

Ciao, siamo Eleonora, Klevisa e Fabio, i nuovi ragazzi del Servizio Civile. A partire dal 7 novembre, per un anno esatto, saremo civilisti del Centro Studi e daremo il nostro contributo al lavoro di coltivazione e diffusione di una cultura nonviolenta nella nostra società. Abbiamo competenze ed esperienze diverse, ma condividiamo l’entusiasmo e la voglia … Continua

Quelle urne sommerse da sessismo e razzismo | Judith Butler

Elezioni Usa. Un commento inedito della filosofa statunitense a proposito dell’elezione presidenziale di Donald Trump. «Con quali condizioni abbiamo a che fare se l’odio più scatenato e la più sfrenata smania di militarizzazione riescono a ottenere il consenso della maggioranza?»  Due sono le domande che gli elettori statunitensi che stanno a sinistra del centro si stanno … Continua