/nas/content/live/cssr/wp content/uploads/2016/12/15541518 10154800410433890 918060169752174361 n

Torino in piazza per Aleppo | Klevisa Ruçi

Il conflitto armato siriano continua! Le ultime notizie, direttamente dalla Siria tramite i social, descrivono quello che appare  come un genocidio in corso. Bambini, donne, anziani sono costantemente sotto violenze e bombardamenti. Nei videomessaggi trasmessi dalle case e dalle strade bombardate, le persone mandano il loro ultimo saluto al mondo chiedendo un intervento che non … Continua

09-black-lives-matter

Resistenza e speranza – 12 lotte di movimenti sociali che ci hanno ispirati/e nel 2016

Questo testo è stato pubblicato sul sito del Transnational Institute (TNI), un Istituto Internazionale impegnato nel costruire un mondo giusto, democratico e sostenibile. Fondato nel 1974 da un gruppo di ‘ricercatori attivisti’, per più di 40 anni TNI ha fornito una opportunità unica di collegamento tra movimenti sociali, studiosi impegnati e politici. Inutile negarlo: il … Continua

tina-rosenberg

L’arte della protesta | Tina Rosenberg

In Polonia vige una legge sull’aborto tra le più severe in Europa. Pochi mesi fa un provvedimento appoggiato dal governo ha cercato di inasprirla ulteriormente, proponendo una pena fino a 5 anni di carcere per le donne che hanno avuto un aborto. Le donne polacche hanno risposto con uno sciopero generale: il 3 ottobre le … Continua

US-ENVIRONMENT-PROTEST

Le lotte ambientali – world swaraj? | Elena Camino

Un oleodotto – una visione del mondo La “Dakota Access Pipeline”è il nome dell’oleodotto che dovrebbe attraversare gran parte degli Stati Uniti per collegare le aree di produzione del petrolio alle aree di distribuzione e utilizzo. Alcuni dati tecnici ed economici disponibili sul sito della Compagnia (Dakota Access, LLF) danno un’idea sia dell’estensione delle trasformazioni … Continua

max-wilbert

Praticare la disobbedienza: la giustizia sociale e ambientale dipende dalla nostra capacità di disobbedire | Max Wilbert

Perché il mondo sta per essere distrutto? In larga misura, la risposta ha a che vedere con il consenso. La maggior parte degli abitanti del pianeta supporta, attivamente o passivamente che sia, i sistemi di potere – supremazia bianca, capitalismo, civilizzazione industriale, patriarcato – che stanno uccidendo il pianeta. Perchè le persone obbediscono ad un’autorità … Continua

/nas/content/live/cssr/wp content/uploads/2016/12/standing rock protest ryan vizzions 5 1 e1480881965524

Ombre rosse a Standing Rock | Marco Cinque

Stati uniti. Sospeso lo sgombero dei Protectors Lakota, il presidio prosegue sotto la neve. Dopo le brutalità della polizia citato in giudizio Kyle Kirchmeier sceriffo della contea di Morton. Seimila persone, esposte al gelo, lottano contro la costruzione del «Serpente Nero», l’oleodotto Dakota Access Pipeline di duemila chilometri, che avvelenerà  le falde acquifere I Protectors Sioux-Lakota … Continua