Arte e cultura, percorsi alternativi di salvezza. Alle Vele | A. Po.

Napoli. Dai graffiti al Mammut A Scampia in principio era il Gridas – Gruppo di risveglio dal sonno fondato nel 1981 da Felice Pignataro, «il graffitista più prolifico del mondo» secondo il critico Ernst H. Gombrich. Quarant’anni di educazione alla politica e all’arte dal basso, in perenne lotta contro lo sfratto, la sede è in una … Continua

Riace, musica per l’umanità | Recensione di Sonia Bellin

Laura Tussi e Fabrizio Cracolici (a cura di,) Riace, musica per l’umanità, Mimesis, Sesto San Giovanni (MI) 2019, pp. 118, € 10,00 Mimmo Lucano è prima di tutto, soprattutto un mentsch.È un giusto che arriva a sfidare la «legalità»se essa si pone a servizio dell’ingiustizia.Moni Ovadia Edito da Mimesis, Riace, musica per l’umanità è un … Continua

“Gaza Is Alive”, è hip hop la musicoterapia per i bimbi gazawi | Michele Giorgio

Gaza. L’hip hop come percorso per curare i traumi nei bambini e ragazzi gazawi colpiti dalla guerra Ha appena lasciato la Striscia la carovana “Gaza Is Alive 2019” promossa dall’associazione YaBasta Êdî Bese!, guidata da Dario Fichera, coordinatore del progetto di musicoterapia per bambini e ragazzi di Gaza traumatizzati da bombardamenti e guerra. Della carovana, fra … Continua

Io sto con Riace | Giovanna Marini

Giovanna Marini scrive al coro lettera bellissima x Riace. ha autorizzato a farla girare: Carissimi, vi scrivo per questo problema di Riace che mi tiene sveglia la notte per la rabbia e l’impotenza. Sappiamo tutti che è un paese modello, Riace;  grazie all’accoglienza, ora pieno di neonati e adulti che erano neonati quando sono sbarcati … Continua

Sono solo canzonette (?) | Cinzia Picchioni

  Sulla scia del famoso concept album (uffa! Sì, significa solo che è un disco che racconta una storia, e i brani sono collegati tra loro) di Edoardo Bennato (nel 1980!) e ormai diventato un modo di dire: Sono solo canzonette appunto, mi pongo e pongo a chi legge la domanda, a proposito dell’ultimo Festival … Continua

Torino si mobilita per la Siria

Giovedì 15 febbraio 2018, a partire dalle ore 19, si svolgerà, presso il circolo Hiroshima non amour, in via Bossoli 83 a Torino con ingresso a offerta libera, un aperitivo di raccolta fondi con prodotti tipici siriani e un concerto con diversi artisti della scena musicale torinese per sostenere la Proposta di Pace dei profughi siriani redatta … Continua

Musica in Giordania contro il linguaggio della violenza del regime e degli integralisti islamici | Eyad Mohammed Madhar, Noura Hourani e Tariq Adely

Sette sedie di legno illuminate da un unico faro affollano il palco al Maestro Restaurant a Amman, Giordania. È venerdì sera, e Alaa al-Hassoun, 34 anni, sale sul palco subito dopo le 22.00 con una vestaglia a strisce e una canotta multicolore, tenendo un rosario di metallo nero. Per la maggior parte della serata, il … Continua

Standing Rock: dalla grande Riserva Sioux le “prime Nazioni” propongono nuove (o antiche?) relazioni con la Terra | Elena Camino)

Negli Stati Uniti, nel Nord e Sud Dakota, c’è movimento, da qualche mese. I membri di numerose delle ‘Prime Nazioni’ del Nord America hanno organizzato delle manifestazioni di protesta contro la posa delle grandi tubazioni che dovrebbero portare il petrolio estratto dalle sabbie bituminose del Canada verso sud, ai consumatori USA e fino ai due … Continua