100 anni di pace… un primo bilancio

Si chiude oggi, sabato 1 dicembre la mostra #100annidipace allestita a cura del Centro Studi Sereno Regis presso la sua sede di via Garibaldi, 13. Si dovrà fare un bilancio più esaustivo, sulla base di un attento esame dei risultati e delle valutazioni di tutti coloro che a vario titolo ne sono stati coinvolti, ma … Continua

In Mostra alla London School of Economics di Londra, l’altra faccia del Boom Economico indiano | Daniela Bezzi

Ultimi giorni per visitare la mostra Behind the Indian Boom alla LSE (London School of Economics) di Londra. Non proprio dietro l’angolo, ma assolutamente da non perdere per chi ha in programma una trasferta anche breve nella capitale britannica. Di cosa si tratta? Della documentazione quanto mai eloquente, partecipe e diciamo pure impressionante circa quel … Continua

Mostra | CENTO ANNI DI PACE. La costruzione della Pace dal Novecento a oggi

Progetto per una mostra fotografica realizzata dal Centro Studi Sereno Regis in collaborazione con: Centro di Documentazione del Manifesto Pacifista Internazionale, Movimento Nonviolento, International Network of Museums for Peace, Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani, Emergency, Pax Christi, Federazione Esperantista Italiana, Fondazione Luigi Micheletti L’idea Cento anni di pace?!? Ma il Novecento … Continua

Fotografia | Opposti non complementari | Recensione di Laura Operti

Bambini nei concorsi di bellezza statunitensi e nei campi profughi libanesi. Fotografie di Barbara Baiocchi e Jean Claude Chincheré Una suggestiva mostra fotografica, OPPOSTI, NON COMPLEMENTARI, a cura di Andrea Balzola alla Civica Galleria d’Arte Contemporanea Filippo Scroppo di Torre Pellice, è la terza mostra della sezione EST-ETICAMENTE che coglie temi etici e sociali,e che si … Continua

In viaggio con Leila Alaoui nell’île du diable | Roberta Chionne

Mostre | Alla fotografa uccisa lo scorso gennaio in un attentato a Ouagadougou è dedicata la sesta Biennale di Marrakech. Che presenta i suoi reportage sui migranti dalle ex colonie francesi Fisicamente non c’è, non può esserci, ma la presenza di Leila Alaoui si percepisce ovunque alla sesta Biennale di Marrakech. E non solo perché l’evento le è stato dedicato dal presidente esecutivo … Continua