Quale sostenibilità per il mondo virtuale? | Elena Camino

Da slow food a slow tech? ITC – Information Communication Technology (in italiano: Tecnologia dell’Informazione e della Comunicazione) è la sigla che definisce un campo ormai vastissimo dell’attività umana, che comprende i mezzi materiali (dai computer e cellulari ai server, alle antenne per le telecomunicazioni, ai centri di programmazione) che da alcuni decenni consentono alle … Continua

Il sistema militare USA è il maggior inquinatore del mondo. Centinaia di basi gravemente contaminate | Whitney Webb

Producono una quantità di rifiuti tossici superiore a quella delle cinque maggiori industrie chimiche del Paese. Il Dipartimento per la difesa ha lasciato la sua eredità tossica dappertutto: uranio impoverito, petrolio, carburante aereo, pesticidi, defolianti come l’Agente Orange, piombo e altre sostanze inquinanti. 15 Maggio 2017 – La settimana scorsa i principali mezzi di comunicazione … Continua

Jane Goodall: come si fa a credere che sia una buona idea coltivare il nostro cibo utilizzando veleno? | Katherine Paul

“Un giorno guarderemo indietro a questa oscura epoca per l’agricoltura e scuoteremo la testa. Com’è possibile che abbiamo creduto che fosse una buona idea far crescere il nostro cibo utilizzando del veleno?” — Jane Goodall Nelle scorse settimane sono stati pubblicati due nuovi report che si aggiungono alle già numerose e convincenti prove raccolte da oltre … Continua

Amianto e cellulari | Cinzia Picchioni

  Scopriamo ora (da un po’ veramente) che stare esposti all’amianto era dannoso, causava il cancro, e ora è tardi: chi è stato esposto è malato (o è già morto per asbestosi). Allora, a quel tempo, quando gli operai lavoravano in mezzo alle polveri di amianto (e le portavano anche a casa, dalle mogli che … Continua

Le centrali nucleari. Dalle preghiere alle decisioni… ma quando? | Note di Elena Camino

  Questo è uno dei tanti titoli di giornale con cui si ricorda oggi (26 aprile 2016) l’esplosione di 30 anni fa: All’una e ventitré del 26 aprile 1986 esplose il reattore della centrale atomica di Cernobyl, in Unione Sovietica. E cancellò l’utopia dell’energia atomica. Trent’anni dopo ancora non è stato completato un “sarcofago” sicuro … Continua

Supposte di semplicità volontaria (di Dario Cambiano)

Sì avete letto bene. Questa «Pillola» non è una pillola (è un altro tipo di «medicinale») e non è neanche mia. L’ha scritta un lettore della «newsletter» (nonché socio e collaboratore prezioso del Centro Studi Sereno Regis, sulla scia delle Pillola. Questo è bellissimo: si sta creando una sorta di «passaparola» e lettori di Pillola … Continua